Nella giornata di ieri, durante il Microsoft Event tenutosi a New York, sono stati annunciati 4 nuovi prodotti in arrivo in Italia nei prossimi mesi, ma non solo. La visione di Microsoft per il futuro con Surface ci viene mostrata tramite il nuovo hardware che vanta Surface Laptop 3 da 13.5″ e da 15″, Surface Pro 7 e Surface Pro X, già disponibili al preordine sia nella versione consumer sia nella configurazione commercial, che integra Windows Pro e la garanzia Advanced Exchange. Abbiamo inoltre due dispositivi dual-screen, Surface Neo e Surface Duo, il primo dei quali arriverà con il nuovo sistema operativo Windows 10X.

SURFACE LAPTOP 3

Il nuovo Surface Laptop 3 combina potenza ed eleganza, proponendosi come il laptop perfetto per ogni giorno. Disponibile in due formati, da 13.5″ e 15″, il Surface Laptop 3 è due volte più veloce, conserva il proprio design sottile e garantisce un’autonomia che consente di utilizzare il dispositivo per l’intera giornata lavorativa. Potenziato da processore Intel Core di decima generazione, Laptop 3 accontenta tutti i gusti, permettendo di scegliere tra il calore dell’Alcantara e le lucide finiture in alluminio lavorato. Il nuovo Surface laptop 3 da 15″ introduce uno schermo più grande e performance grafiche migliorate con il nuovo processore AMD Ryzen Surface Edition.

Surface Laptop 3 offre un’esperienza di scrittura più confortevole, integra sia la porta USB-A sia quella USB-C, e grazie alla tecnologia Fast Charging, permette di raggiungere l’80% della carica in circa 1 ora. Potete ordinarlo su Amazon a partire da 1.179€ per il 13″ e 1.399€ per il 15″, e in versione commercial a partire da 1.269€ per il 13″ e 1.499€ per il 15″, e uscirà il 22 Ottobre 2019.

Vi invitiamo a fare un salto sulla pagina ufficiale sul sito Microsoft del Surface Laptop 3 per le specifiche tecniche.

SURFACE PRO 7

Annunciati durante l’evento di New York anche due nuovi modelli di Surface Pro, il 2-in-1 più versatile disponibile sul mercato, ovvero Surface Pro 7, che conserva il design iconico apprezzato dal pubblico e il nuovo ultraportatile Surface Pro X.

Completamente riprogettato, Surface Pro 7 è adesso due volte più veloce grazie al processore Intel Core di decima generazione e integra sia la porta USB-A sia quella USB-C, senza dimenticare un’autonomia che consente di utilizzare il dispositivo per l’intera giornata lavorativa. Con uno schermo PixelSense da 12,3″ e fino a 16 GB di LPDDR4x RAM, il suo peso è di solo 771 grammi.

Il Surface Pro 7, in arrivo anche lui il 22 Ottobre 2019, è disponibile al preordine su Amazon a partire da 1.079€ per la versione con Intel Core i5 da 8GB di RAM e da 1.599€ per la versione Intel Core i7 da 16GB di RAM.

Per tutti i dettagli, vi invitiamo a fare un salto sul sito Microsoft al seguente link.

SURFACE PRO X

La linea Pro sia amplia ulteriormente con Surface Pro X, più leggero, sottile, potente e connesso rispetto ai precedenti modelli, con uno spessore di 5,33 mm e un peso di 762 grammi. Il nuovo processore Microsoft SQ1, progettato in collaborazione con Qualcomm, vanta 2 teraflop di potenza di elaborazione grafica ed è il processore Qualcomm più veloce mai creato per un PC. Con cornici più sottili del 33%, il nuovo Surface Pro X è dotato di un immersivo touch-screen edge-to-edge in un chassis di 12″. Inoltre, la nuova Surface Pro X Signature Keyboard include uno slot per conservare e ricaricare la nuova Slim Pen sempre disponibile e pronta per l’uso in qualsiasi momento.

Il Surface Pro X è disponibile al preordine sul Microsoft Store a partire da 1.169€ e in versione commercial e da 1.269€, e arriverà il 19 Novembre 2019.

I nuovi device introdurranno inoltre nuove possibilità pensate per le esigenze aziendali, una maggiore manutenzione per Surface laptop 3, SSD rimovibili in Surface Pro X, nonché nuovi imballaggi commerciali più sostenibili. Con Windows 10 Pro, Advanced Exchange Service 10 senza costi aggiuntivi e il supporto per Windows Autopilot, gli utenti sono immediatamente operativi e sempre up to date con gli aggiornamenti over-the-air.

UNA NUOVA ERA MOBILE

Con Surface Neo e Surface Duo verrà introdotta una nuova categoria di dispositivi dual-screen progettati per aiutare le persone a lavorare con minore spazio. Oggi, le persone trasportano PC, tablet e telefoni perché ogni dispositivo svolge bene un’attività specifica. Ogni schermo fa qualcosa di cui abbiamo bisogno quando ne abbiamo bisogno, ma questi dispositivi sono limitati a ciò che possono fare, e il singolo individuo è obbligato a passare da un’app all’altra su una singola schermata. Quando avviene questa commutazione, interrompiamo la nostra fluidità.

Questa è stata l’ispirazione alla base della creazione di un dispositivo dual-screen che offre il vantaggio di uno schermo più grande o la flessibilità di due schermi quando si vuole fare più cose contemporaneamente. Immaginate di essere in grado di rispondere a una chiamata di Microsoft Teams su uno schermo e cercare qualcosa sul Web o visualizzare un documento su un altro schermo. O semplicemente essere in grado di guardare Netflix mentre si scrive una email.

SURFACE NEO

Surface Neo è il dispositivo dual-screen pensato per la produttività con sistema operativo Windows 10X. Un perno divide due schermi da 9″, permettendo una rotazione di 360° che consente al dispositivo di adattarsi a ogni esigenza di fruizione. Da aperto offre un sottilissimo schermo LCD da 13″ e, grazie alla tastiera magnetica rimovibile, garantisce la produttività e il multitasking tipici di un vero PC.

SURFACE DUO

Surface Duo, il primo Surface a entrare in tasca, riunisce il meglio della produttività di Microsoft, le app Android e il design Surface in un unico dispositivo da portare sempre con sé. Composto da due schermi ultrasottili da 5.6″, che si combinano in uno schermo da 8.3″, si adatta perfettamente a ogni contesto di lavoro, senza dimenticare la possibilità di effettuare telefonate.

SURFACE EARBUDS E ACCESSORI

Microsoft ha infine annunciato le Surface Earbuds, che promettono una vestibilità estremamente confortevole, suoni ricchi e immersivi, e comandi vocali e touch intuitivi per musica, chiamate e altro ancora. Una ricca esperienza con suono Omnisonic, riproduzione Spotify direttamente dal vostro dispositivo Android, e l’integrazione con Office 365 che vi permetterà di accedere al vostro calendario, email e non solo. Le nuove Surface Earbuds saranno inizialmente in vendita esclusivamente negli Stati Uniti ad un prezzo di 249$.

Infine verrà introdotta una gamma di nuovi accessori che vi permetteranno di personalizzare il vostro stile di lavoro. Nel caso in cui foste interessati a recuperare la diretta della giornata di ieri, trovate il link in calce all’articolo.