Microsoft annuncia oggi tramite il blog ufficiale una nuova bestiolina della famiglia Surface: Surface Go.
Questo nuovo 2-in-1 si presenta come il più piccolo, leggero e conveniente della famosa linea di Microsoft e coniuga la comodità e portabilità di un tablet a delle prestazioni di un laptop, un fattore che molti utenti Surface stavano cercando da un po di tempo.

Surface Go racchiude il massimo delle performance in uno schermo da 10″ di soli 8,3 mm di spessore e 522 grammi di peso.
All’interno di questa piccola macchina da lavoro vi è presente la tecnologia PixelSense Display personalizzata ad alta risoluzione che riconosce 4096 livelli di pressione, un basso parallasse della penna, una bassa latenza e un accurata precisione per prendere note, disegnare e progettare sui vari C.A.D.(Computer-aided design).
Il display 3:2 calibrato in maniera ottimale permette di essere più leggero alla propria vista per qualsiasi situazione (lavoro e tempo libero).

Nella “portrait mode” lo schermo è stato appositamente progettato per renderlo di una scala di visualizzazione idonea a una qualsiasi pagina di un testo scolastico. Invece nella “landscape mode” è possibile visualizzare due pagine, l’una affianca all’altra, su schermo in modo da fornire la sensazione di tenere un libro in mano.
Nonostante le contenute misure di questo Surface Go, la sensazione di scrivere su schermo è naturale e intuitiva.

Le dimensioni non contano nulla, sotto un livello di componentistica, per questa bestiolina: di fatto al suo interno c’è un performante Intel Pentium Gold Processor 4415Y, una CPU di settima generazione, e grazie a lui il device avrà all’incirca 9 ore di autonomia.

Il team di sviluppo assieme a Intel sono stati molto attenti a ottimizzare il processore per rendere questo device il più performante possibile tenendo nota di tutte le necessità delle persone, a partire dai programmi Office a Netflix.

La nuova Singature Type Cover di Surface Go è specificamente progettata per Surface Go in modo da offrire la migliore esperienza di scrittura possibile, grazie anche agli ergonomici “key pitch” e agli “key travel”. Il trackpad fornisce la possibilità di avere cinque diverse gesture azionabili con le dita e inoltre c’è la possibilità di connettere il nuovo Suface Mobile Mouse, pronto per offrire una nuova esperienza più comoda agli utenti un po più esigenti..

Surface Go integra tutte le porte necessarie, come Surface Connect, USB-C 3.1, un jack per le cuffie e un MicroSD card reader.

Il Surface Go si preannuncia un ottimo 2-in-1 e conoscendo la qualità che Microsoft ci ha sempre offerto siamo molto ottimisti per questo device.

Nella speranza che in un futuro potremmo trattarlo e darvi una nostra opinione personale, vi informiamo Surface Go avrà un prezzo di circa €459 e per chi interessato il pre-order di questa bella bestiolina partirà il 10 luglio alle ore 15 sul Microsoft Store o presso i Partner autorizzati Surface Commercial.