Logitech è da sempre un colosso per quanto riguarda il mondo delle periferiche per PC, sia a livello professionale sia a livello del fiorente movimento videoludico, dove la qualità è essenziale per essere performanti e vincenti.

La linea Gaming offerta da Logitech è invidiabile, e spazia dai più comuni mouse e tastiera fino a gamepad, postazioni di guida e cuffie.
Non manca nulla di tutto ciò che risulta indispensabile per vivere al massimo la propria esperienza di gioco, ma oggi vogliamo focalizzarci su una delle due periferiche principali nel campo competitivo e non solo: il Mouse.

La scelta offerta da Logitech è vasta, adatta a tutte le esigenze e a tutti i portafogli, ma come destreggiarsi in questa validissima gamma di prodotti? Ecco quindi che entriamo in campo noi con una serie di pratici consigli su come scegliere il mouse più adatto a voi.

Di seguito quindi troverete una lista di 4 prodotti che si sono distinti, secondo noi, per la praticità, l’ergonomia e il rapporto qualità/prezzo.

Partiamo dunque senza indugi, e vediamo nel dettaglio i seguenti modelli:

G203

Partiamo dal più basso di prezzo ma non per forza anche in qualità: il G203 Prodigy.

Per 40.99€ infatti potrete portarvi a casa un mouse con tutte le carte in regola per fare la differenza durante le vostre partite, viste le buonissime qualità tecniche che il G203 ha sulla carta, in grado di coniugare qualità e affidabilità.

 

Anche se la forma e l’ergonomia ricordano molto quelle dei mouse comuni, il G203 Prodigy si distingue per la sua reattività di risposta e la sua elevata precisione, infatti è in grado di comunicare a velocità fino a 1000 report al secondo, fino a 8 volte più velocemente rispetto ai mouse standard, ed è dotato di un nuovo sensore a 200 – 8000 DPI con un passaggio istantaneo tra 4 diversi livelli di sensibilità.

Questo garantirà un click preciso e immediato, grazie anche ai tasti rigorosamente controllati da delle molle apposite che ne ridurranno la corsa morta.

Il G203 si candida come scelta per essere il vostro primo mouse da gaming grazie anche ai 6 pulsanti programmabili per semplificare le azioni durante il gioco, configurabili con l’apposito software fornito da Logitech stessa, e per la possibilità di salvare nella memoria integrata le proprie impostazioni preferite.

 

A completare il quadretto ci sono i circa 16,8 milioni di colori, con diversi livelli di luminosità, tra cui poter scegliere per personalizzare l’illuminazione RGB e abbinare il G203 al tuo stile, sistema o ambiente.

Il collegamento è rigorosamente via cavo.

Per saperne di più potete seguire questo link alla pagina ufficiale Logitech.

G403

Se siete gamer un po’ più esigenti, ma non dalle pretese esagerate, ecco che arriva apposta per voi il nostro prossimo suggerimento, il G403.

Il G403 può vantare l’installazione del sensore per mouse da gaming più avanzato di sempre, utilizzato anche dai professionisti di eSports di tutto il mondo, e una frequenza di aggiornamento di 1 ms, garantendo una risposta più rapida, tempestiva e precisa.

I livelli di sensibilità questa volta sono 5, tutti programmabili, che passano dai 200 DPI, utili per colpi di precisione, fino ai 12000 DPI per azione fulminee e immediate.

Dall’ergonomia curata, grazie alle impugnature in gomma a destra e sinistra che garantiscono un maggiore controllo e confort, questo mouse garantisce qualità e durabilità, oltre alla possibilità di regolarne lo stesso peso tramite un peso rimovibile da 10 g, con cui potremo personalizzare il mouse in base alle nostre necessità.

Dal tensionamento dei pulsati rigorosamente meccanico tramite molla, che mantiene i tasti sinistro e destro sempre pronti al click, anche il G403 vanta 6 pulsanti programmabili per semplificare le azioni durante il gioco ed eseguire rapidamente anche le attività più complesse, oltre alla possibilità di salvare le proprie impostazioni preferite nella memoria interna

Immancabile inoltre la scelta nella vastissima palette di colori per personalizzare l’illuminazione RGB del proprio mouse.

Il G403 potrà essere vostro al prezzo di €71.99, e per saperne di più potete seguire questo link alla pagina ufficiale Logitech.

G402

Se siete giocatori incalitti e sapete cosa state cercando, il G402 Hyperion Fury potrebbe essere il vostro trampolino di lancio verso un futuro da veri pro.

Il G402 porterà la vostra rapidità ad un livello superiore, combinando un sensore ottico dotato di tecnologia Logitech Delta Zero con l’esclusivo sensore ibrido Fusion Engine™ per consentire una velocità di tracciamento di oltre 500 ips, inoltre rispetto al fratello G403 può vantare l’aggiunta di 2 tasti opzionali, per un totale di 8 pulsanti programmabili, l’ideale per chi vuole iniziare a cimentarsi nel mondo competitive dei videogiochi.

Il tutto sarà regolabile facilmente tramite l’applicazione Logitech Gaming Software, che permetterà inoltre di salvare ben 4 impostazioni dpi, selezionabili facilmente in un attimo, anche durante il gioco.
Sparare un colpo di precisione a 250 DPI e poi fuggire via alla velocità della luce a 4000 DPI non sarà dunque più impossibile con il G402, che garantisce fluidità e adattabilità anche nel bel mezzo dell’azione.

Inoltre il processore ARM integrato in Hyperion Fury, in sinergia con il Fusion Engine, offre incredibili velocità di tracciamento e, permette al tempo stesso di salvare le proprie macro preferite alle quali poi accedere direttamente dal mouse in tutta semplicità.

La frequenza di aggiornamento è sempre di 1 millisecondo come pure la trasmissione tramite USB a velocità elevate e senza fastidiosi ritardi, mentre il cambiamento evidente è nella forma, con un’ergonomia più curata e una combinazione di materiali leggeri e impugnature in gomma per migliorare il feeling con il mouse.

La combinazione finale è veramente eccezionale e vincente, ponendo il G402 Hyperion Fury tra i mouse più validi, visto pure il prezzo di 71.99€, anche se non è sicuramente il prodotto di punta di Logitech.

Per maggiori informazioni tecniche potete seguire questo link alla pagina ufficiale Logitech.

G502

Eccoci dunque alla vera punta di diamante di questa lista, uno dei migliori prodotti offerti da Logitech: il G502 Proteus Spectrum.

Il G502 offre la massima precisione di tracciamento grazie al sensore ottico più reattivo di sempre, il PMW3366, e alla sua esclusiva tecnologia Logitech G Delta Zero™ minimizza l’accelerazione imposta sul mouse, miglirandone sensibilmente l’affidabilità di puntamento.

Come se non bastasse è possibile migliorare ulteriormente la precisione regolando il sensore ottico in Proteus Spectrum in base alla tua superficie di gioco, fino a ottenere il massimo risultato possibile se abbinato ai tappetini da gaming Logitech G240 e G440, per i quali è predisposto.

Il range di DPI varia da 200 fino a 12000, con 5 possibili impostazioni, intercambiabili tra loro in maniera immediata, permettendo dunque una risposta fluente e tempestiva in ogni situazione.

I punti di forza principali del mouse sono molteplici, ma sicuramente spiccano i ben 11 pulsanti programmabili, sui quali è possibile salvare i comandi o le macro preferite, e la possibilità di regolare la massa del G502 grazie ai cinque pesi da 3.6g, rimovibili secondo le proprie preferenze.

Immancabile la possibilità di personalizzare la colorazione dei led scegliendo tra la vastissima palette a disposizione, e inoltre con il G502 sarà possibile, tramite il Logitech Gaming Software, di sincronizzare le sequenze e gli effetti luminosi con gli altri dispositivi Logitech G, in modo che tutti i dispositivi abbiano la stessa illuminazione, creando un forte impatto visivo con risultati spettacolari.

Tante sono le qualità del G502 che lo rendono, al prezzo di 92.99€, un mouse da veri professionisti del gaming, e se volete sapere nel dettaglio ogni minuzia tecnica potete seguire questo link alla pagina ufficiale Logitech.

Speriamo che i nostri consigli vi siano stati utili, con 4 prodotti davvero ottimi e per ogni tipologia di portafoglio ed esigenza.
Buon gaming!