Halo infinite

Durante la conferenza Microsoft dell’E3 2018 fu annunciato il prossimo capitolo della saga Halo Infinite. Sin dal suo annuncio, le informazioni sul nuovo titolo della saga di Halo sono state relativamente poche, abbiamo parlato di microtransazioni e sistema anti-frode, personalizzazione del proprio Spartan e test che vedranno coinvolti i fan, ma non solo.

Tutte queste informazioni sono arrivate da annunci di posti di lavoro e dalle 343 Social Stream che si sono susseguite durante il corso del 2018. Nel caso in cui foste interessati a questi argomenti e alle nostre analisi, vi invitiamo a recuperare tutti gli articoli presenti sul nostro sito al seguente link.

Quest’oggi, tramite Windows Central, veniamo a conoscenza di un rumor che vede come protagonista lo stesso Halo Infinite e il nome in codice Xbox “Scarlett”.

COSA ASPETTARCI DALL’E3 2019

Halo Infinite – E3 2018 – Announcement Trailer

Pochi minuti fa, durante la conferenza Xbox, è stato rivelato il nuovo capitolo della saga Halo Infinite! A breve tutte le info sul nostro sito.-Pelux94

Gepostet von Halo – 17K Guardians am Sonntag, 10. Juni 2018

Il rumor che viene riportato da Windows Central arriva dal portale Thurrott, il quale in passato ha riportato diversi leak dimostrati poi essere veritieri. Di seguito vi riportiamo quanto scritto dall’articolista Brad Sams:

Microsoft non distribuirà le sue console di nuova generazione fino all’autunno del 2020, ma l’azienda si sta preparando a rivelare più informazioni per quanto concerne l’hardware quest’anno all’E3 2019. Non aspettatevi di sentire già i prezzi, l’azienda vuole far rendere noto che sta andando avanti a tutto vapore per l’introduzione dei dispositivi Lockhart e Anaconda.

L’anno scorso, la compagnia ha annunciato Halo Infinite, il quale sarà un gioco di lancio per l’hardware in arrivo. Con un motore di gioco del tutto nuovo, il team dietro il gioco sta cercando di adattare la storia in base alle decisioni prese dai giocatori, avremo infatti più elementi in stile GDR (gioco di ruolo) rispetto ai precedenti capitoli della serie.

Come già è stato reso chiaro da 343 Industries, e dalla stessa Bonnie Ross durante l’AIAS Hall of Fame al 22nd Annual D.I.C.E. Awards, lo sviluppo di Halo Infinite richiederà più tempo in quanto la casa di redmond ci tiene ad accontentare tutti i fan, dai più veterani ai più casual, ai più competitivi ai più social.

Come Vicepresidente Corporate di Microsoft e responsabile di 343 Industries come sovrintendente al franchise di Halo, Bonnie ha infatti rivelato che farà di tutto per evitare sessioni di lavoro estremo (note col in nome di Crunch), così da rendere migliore il lavoro degli sviluppatori.

Mancano poco meno di quattro mesi all’E3 2019, e noi vi invitiamo a rimanere sintonizzati sul nostro sito e sui nostri social per non perdervi tutte le novità inerenti l’universo di Halo.