Halo MCC Title Screen update

Lo scorso 20 settembre Halo: The Master Chief Collection ha ricevuto un aggiornamento che ha portato miglioramenti, correzioni e cambiamenti aggiuntivi basati sul feedback ricevuto dai giocatori.

Il grande di questo aggiornamento porta la risoluzione ad una serie di bug che hanno avuto un alto impatto sul gioco (matchmaking regionale, correzioni, qualità del gioco), aggiornamenti delle impostazioni di gioco nel matchmaking, e l’aggiunta di nuove nameplate. Di seguito potete trovare la lista completa delle patch notes.

HALO: CE CHECKPOINT

halo-banner-back-compat-xbox-one

Questo aggiornamento include numerose correzioni per quanto riguarda l’intera MCC, con molte correzioni mirate specificamente a Halo: CE. A causa della portata di queste modifiche, questa patch purtroppo invaliderà i checkpoint a metà missione della campagna di Halo: CE. Ciò significa che dopo l’aggiornamento avrete comunque accesso alle missioni che avete attualmente sbloccato, ma perderete il vostro checkpoint durante la missione. Il team di sviluppo sa che questo non è l’ideale, ma vista la portata e l’impatto delle correzioni dei bug incluse in questa patch, ha ritenuto che fosse un compromesso accettabile.

PATCH NOTES

Globali

  • Aggiornata la logica del matchmaking per aiutare i giocatori nelle regioni meno popolate a trovare partite
  • L’attuale Highest Rank sulla pagina Dettagli Giocatore non fallirà nel caricamento
  • Risolto un problema con la lista dei server che non si aggiornava quando si passava dalla modalità LAN alla modalità Xbox Live
  • I giocatori inattivi non rientreranno in matchmaking
  • Miglioramenti alla stabilità generale in diversi scenari network
  • Migliorata la chat nelle lobby tra le partite in matchmaking
  • Risolto un problema sui dati della popolazione nelle Playlist Leaderboards
  • Generali miglioramenti alla Leaderboard
  • Risolti diversi problemi che non facevano ottenere diversi obiettivi all’host quando il client dava progressi corretti
  • Risolto un problema che vedeva i giocatori disconnettersi quando vincevano partite durante le partite matchmaking
  • Il quit ban code è stato aggiunto e verrà monitorato per determinare come si comporta

Halo: CE

  • Aggiunto lo Blind Skull per permettere di acquisire screenshot senza HUD
  • Risolto un problema con i colpi del Lanciarazzi che non erano in linea con il reticolo
  • Risolto un problema con la gamertag persistente su un giocatore con l’Active Camo
  • Miglioramenti alla posizione sull’HUD del nome dell’avversario designato
  • Miglioramenti al codice di rete per la registrazione dei colpi
  • Miglioramenti all’inabilità dell’AR di colpire powerup e giocatori
  • Miglioramenti alla registrazione dei colpi del Fucile a Pompa nei combattimenti a corto raggio
  • Miglioramenti al tempo di respawn
  • Aggiustato il testo per le Partite Personalizzate “Kill Penalty” in “No Kill Penalty”

Halo 2

  • Miglioramenti alla stabilità in split screen dopo che i giocatori perdono inaspettatamente la connessione con il network
  • Miglioramenti per scenari dove si hanno giocatori su Xbox One X e su altri modelli di Xbox che giocano in Co-op online insieme
  • Risolto un problema con Cortana che appariva parzialmente renderizzata Il Grande Viaggio nella grafica classica

Halo 3

  • Risolto un problema dove un server dedicato non permetteva all’host di entrare in una partita matchmade in particolari scenari di network
  • Risolto un crash che si presentava quando si accedeva ai terminali con la lingua impostata su Francese
  • Risolto un problema con il reticolo Golf Club
  • La Palla da Golf ora appare con il suo bianco scintillante
  • Risolto un problema con l’inserzione dei punti su L’Arca nella playlist Tanks, Tanks, Tanks

Halo 4

  • Risolto un crash che si presentava durante le Spartan Ops
  • Risolto un raro problema con elementi dell’HUD che si duplicavano/sovrapponevano durante modalità Lightning Flag
  • Migliorate le texture (livello di dettaglio) della Campagna di Halo 4
  • Risolto un problema con le opzioni di velocità di movimento nelle Partite Personalizzate
  • Risolti problemi generali inerenti il nome e la descrizione dei Teschi nelle SPOP

ODST

  • Risolto un problema dove il giocatore non veniva portato all’PGCR dopo l’ultima missione in una playlist
  • I giocatori che non hanno installato ODST vengono portati nella schermata Installa Gioco quando si uniscono ad un gruppo che intende giocare ad ODST
  • Risolto un problema con i checkpoint nella missione Data Hive nella playlist Street Smart 
  • Risolto un problema che non permetteva ai giocatori di accedere immediatamente ad ODST dopo aver cambiato profilo Xbox

H2A Multiplayer

  • Risolto un problema che non renderizzava le ombre correttamente in 4K
  • Risolto un problema con il contatore delle munizioni dell’AR che segnava un numero errato di munizioni
  • Risolto un problema con la mappatura dei controlli dei Trick con il Banshee nel layout Universal Bump & Jump
  • Risolto un problema con le medaglie e le uccisioni in partite Infezione con più di 12 giocatori

Campagna Generale

  • Le statistiche di completamento dei livelli ODST & Halo 3 non vengono più visualizzate insieme
  • Risolto un problema dove i progressi della Campagna apparivano vuoti dopo aver lanciato il titolo
  • Migliorate le leaderbord Playlist
  • Migliorata l’accuratezza delle icone nella campagna a punti PGCR
  • L’UI Menu Pausa non sparisce più quando vengono visualizzati dettagli Teschi & Difficoltà

Matchmaking Generale

  • Migliorato il cambio di profilo durante la ricerca di partite in matchmaking

Partite Personalizzate Generale

  • Invertire le impostazioni della modalità ora riporterà le impostazioni alla precedente configurazione salvata, a differenza di prima che le portava alla versione di default

Fucina & Cinema

  • I giocatori che non hanno acquistato ODST ora vengono renderizzati in modo corretto quando cercano di accedere ai Filmati ODST
  • I giocatori possono ora salvare gli screenshot quando l’Xbox non è connessa ad Xbox Live

Impostazioni

  • L’opzione “imposta per tutti i giochi” ora non appare più quando si sceglie uno schema di controlli non universale
  • Impulse Triggers sono ora nuovamente disponibili quando si sceglie Ripristina Impostazioni Default
  • L’opzione Sottotitoli ora appare nel menu Impostazioni Audio
  • Risolto un problema quando il leader della sessione non poteva accedere alla Impostazioni Network dopo che tutti i membri lasciavano la squadra

CAMBIAMENTI PLAYLIST

Grazie al feedback dei giocatori, il team di sviluppo evolve costantemente l’offerta matchmaking di Halo: The Master Chief Collection. Di seguito troverete una lista dei miglioramenti apportati in base al feedback.

Halo CE Team Doubles

  • Le Kill Penalty nelle impostazioni sono state disabilitate

Halo CE Team Arena

  • Aggiunta una nuova variante Massacro dove per vincere sono necessarie 100 uccisioni, che andrà a rimpiazzare tutte le varianti dove per vincere servono 50 uccisioni
  • Le Kill Penalty nelle impostazioni sono state disabilitate
  • Aggiunta una variante aggiornata di Oddball su Chill Out, Derelict, Wizard, e Prisoner
  • Aggiunta una variante Reverse Tag su Damnation
  • Aggiunta una variante aggiornata di CTF su Wizard
  • Aggiunta una variante aggiornata di CTF su Derelict
  • Aggiunta una variante aggiornata di CTF su Blood Gulch
  • Aggiunta una variante aggiornata di CTF su Battle Creek
  • Aggiunta una variante King of the Hill su Battle Creek, Rat Race, Derelict, Damnation, Hang Em’ High, Chill Out, e Wizard
  • Aggiunta una variante aggiornata Sniper su Hang Em’ High (100 uccisioni per vincere)
  • Aggiunta una variante aggiornata Sniper su Boarding Action e Blood Gulch (50 uccisioni per vincere)

Halo 2 Classic Team Arena

  • Aggiornamento per tutte le varianti Sniper: rimosse la Magnum secondaria, le granate iniziali e le granate sulla mappa

Halo 2 Classic Team Hardcore

  • Corrette le impostazioni CTF su Midship, Warlock, e Sanctuary
  • Aggiornata Sanctuary per avere le giuste armi sulla mappa

Halo 3 Team Arena

  • Varianti King of the Hill aggiornate per avere la collina che si muove secondo uno schema e non a caso
  • Aggiornate tutte le varianti Sniper: rimosse la Magnum secondaria, le granate iniziali e le granate sulla mappa
  • Il nome della variante Massacro appare in gioco come “Team Slayer BR” al posto di “TEAM SLAYER BR”

Halo 3 Team Hardcore

  • Tutte le varianti di gioco: aggiornate per avere un respawn corretto quando le penalità per tradimento e suicidio sono disabilitate
  • Aggiornate le varianti Massacro, ora i suicidi e i tradimenti varranno -1 punti

Halo 3 Team Doubles

  • Aggiornate le varianti King of the Hill per avere la collina che si muove secondo uno schema e non a caso
  • Aggiornate le varianti Oddball e CTF, ora servono due colpi corpo a corpo per uccidere chi porta la bandiera/palla

Social Big Team Battle

  • Aggiornate le varianti BTB Slayer di Halo CE dove ora sono necessarie 100 uccisioni per vincere
  • Disattivate le penalità uccisione
  • Aggiunta una variante CTF su Battle Creek

NAMEPLATES

Le targhette (o Nameplate) sono un ottimo modo per mettere in mostra ciò che avete realizzato nel gioco. Sono state aggiunte diverse nuove targhette, alcune delle quali in esclusiva per alcuni giocatori, e altre non, e in aggiunta ne sono state modificate alcune. I due cambiamenti che vi portiamo all’occhio sono i seguenti: la targhetta “MVP” è stata sostituita dalla nuova targhetta “Fronk” e la targhetta “HCS Pro” è stata sostituita dalla targhetta “HCS Silver”. Di seguito vi riportiamo un elenco di alcune delle nuove targhette che includono quelle per gli MCC Insider (verranno rilasciate nelle prossime settimane) e altre che saranno ottenibili con diversi mezzi.

“Fronk” – Rimpiazza la precedente nameplate “MVP”

HCS Silver – Rimpiazza la corrente nameplate “HCS Pro”

Cartographer – Per giocatori che hanno realizzato contenuti aggiunti al Matchmaking

343 Fire – Per i giocatori apparsi nel 343 Community Spotlight

343 Ice – Per i giocatori che hanno giocato con o contro 343 durante un evento ufficiale

Community MVP – Una speciale e rara nameplate per giocatori specifici

HCS Pro – Per i giocatori HCS Pro

MCC Insider Participant – Per coloro  che hanno preso parte nell’MCC Insider

MCC Insider Plus – Per coloro che hanno giocato tanto nell’MCC Insider

As mentioned before, these new nameplates are being added in this update. However, they are not automatically granted. Sometime soon (the next few weeks) we will be assigning the MCC Insider nameplates out to those who participated in the Insider Program. Please be patient with us and don’t bombard us on social. 🙂 We’ll let you know when they start rolling out.

GUARDANDO AVANTI

Per quanto 343 Industries è entusiasta di aver rilasciato questa patch, il lavoro su Halo: The Master Chief Collection non è ancora terminato. Come accennato in precedenza, ulteriori correzioni, miglioramenti e persino nuove funzionalità saranno rilasciate con gli aggiornamenti futuri. Tra questi ci sono le opzioni di impostazione del controller espanse, un robusto custom game browser, aggiornamenti per il rapporto sul post Carnage, aggiornamenti dell’UI e molto altro ancora. Inoltre, in base ai suggerimenti dei giocatori, il team sta vagliando la possibilità di inserire un Matchmaking “mix-tape”, che consentirebbe ai giocatori di scegliere le mappe e le modalità che vogliono giocare.

Rimanete sintonizzati per ulteriori dettagli sul “Public Test Realm” che potrebbe venir rilasciato nelle prossime settimane.

XBOX GAME PASS

Come già vi accennammo in una passata news, Halo: The Master Chief Collection è ora incluso nell’Xbox Game Pass dall’1 Settembre. Sin dal suo rilascio nuovi giocatori sono entrati a far parte dell’universo di Halo.

Nel caso in cui foste iscritti ad Xbox Game Pass, vi ricordiamo che ci sono ben tre obiettivi per l’MCC che una volta completati vi faranno ottenere un buono di 5€ per l’Xbox Live, inoltre potrete rientrare nel sorteggio per provare a vincere una Xbox One X a tema Halo. Avete tempo fino al 30 Settembre.

Per tutte le ultime novità a tema Halo vi invitiamo a rimanere sintonizzati sul nostro sito e sui nostri social.