halo infinite

Lo scorso mese vi avevamo portato una notizia per quanto riguardava l’arrivo di un nuovo artista nel team di 343 Industries precedentemente facente parte di Naughty Dog, ovvero Rogelio Olguin. Quest’oggi siamo qui per annunciarvi che Martin Deschambault lascerà Ubisoft per unirsi alla software house statunitense per lavorare sul nuovo capitolo della saga Halo Infinite.

Martin ha lavorato in Ubisoft per circa 10 anni su titoli come Assassin’s Creed 2Assassin’s Creed IV Black FlagAssassin’s Creed Origins e molti altri della stessa saga come Senior Concept Artist, ma non solo. Deschambault ha infatti lavorato su Prince of Persia :The Two ThronesFarCry2 e ben 6 anni fa ha realizzato un progetto personale dal titolo Project 77, una Space Opera sci-fi.

Di seguito le parole dell’artista.

Dopo aver lavorato per 10 anni in Ubisoft, circa 9 anni nella serie Assassin’s Creed, dove ho preso parte ad AC2, AC Revelations, AC Black Flag e più recentemente AC Origins, è con emozioni contrastanti che annuncio che sto lasciando Ubisoft. Sono così orgoglioso di aver avuto l’opportunità di lavorare con il team di Assassin’s Creed e soprattutto di lavorare con Raphael Lacoste negli ultimi 7 anni. Ho avuto un’esperienza straordinaria nel creare e progettare i diversi mondi di AC con il team, mi mancherete tutti ragazzi!

Sto facendo il grande passo verso un’altra città nell’area di Seattle. Sono così felice di annunciare che collaborerò con lo studio 343 Industries/Microsoft per lavorare con Nicolas “Sparth” Bouvier, Darren Bacon e il team su Halo Infinite. Sono sempre stato appassionato di fantascienza e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura.

Come per Rogelio, non possiamo che dare il benvenuto a Martin nella fantastica community di Halo. Di seguito vi lasciamo il link al portfolio di Deschambault così da poter dare un’occhiata ai suoi lavori.

Per oggi è tutto, vi invitiamo a rimanere sintonizzati sul nostro sito e sui nostri social per non perdervi le ultime novità dall’universo di Halo.