Dopo una lunga attesa, tutti i fan di Master Chief possono godersi Halo Infinite, tuttavia il gioco ha un problema con il Quick Resume.

A diffondere prontamente l’avviso è la stessa 343 Industries, che accortasi del problema ha voluto avvertire i fan il più tempestivamente possibile. Il Quick Resume è una delle feature più amate disponibili su Xbox Series X e Series S che permette di riprendere immediatamente le partite da dove sono state interrotte, provocando però una disconnessione dai server, oggetto del problema di “incompatibilità” con Halo Infinite.

Brian Jarrard, Community Director presso 343 Industries, spiega tramite il suo profilo twitter: “Giocando alla campagna di Halo Infinite, vi imbatterete in armadietti che contengono elementi estetici per il vostro Spartan del multiplayer. Se siete offline o disconnessi dal servizio, il che può capitare dopo aver usato Quick Resume, gli elementi estetici non appariranno nel vostro inventario del multigiocatore.”

Halo Infinite, 343 sconsiglia l'uso del Quick Resume

Il problema però sarà soltanto temporaneo, infatti ha poi affermato: “Il team è consapevole del problema e forniremo una soluzione retroattiva (avrete modo di ottenere tutti i cosmetici guadagnati). Per ora, vi suggerisco di non continuare a usare una sessione Quick Resume e di assicurarvi di essere online prima di esplorare Zeta Halo. Grazie!”. In altre parole a prescindere dal fatto che abbiate perso o meno gli oggetti estetici, potrete riaverli.

Cosa ne pensate di questo problema per Halo Infinite? Come sempre, fatecelo sapere e continuate a seguirci per altre emozionanti novità dal mondo del gaming.