Lo scorso weekend si sono tenute le Sydney Finals dell’Halo World Champioship 2018, dove i migliori team dell’Australia e della Nuova Zelanda si son scontrati per aggiudicarsi uno dei due posti per le finali di Seattle. L’evento ha visto giocate di squadra ed individuali davvero fantastiche, e questo prova che il resto del mondo non deve sottostimare il potenziale di questi team. Di seguito un breve riassunto dell’evento.

CHAMPIONSHIP BRACKET

Venerdì ha visto l’apertura delle danze con team emergenti come Break Even e Arcane che hanno cercando di farsi posto tra i contendenti, mentre i team come Mindfreak e Team Immunity difendevano le proprie posizioni nel girone dei vincitori.

Sabato i fan hanno visto i migliori team dividersi dal resto della scena – alcuni in modo dominante e altri non. Una grande performance ha visto Rivalry Esports salvarsi dall’eliminazione dalle gesta di Monza e del team In Reverse.

La nativa di Sydney Monza ha portato In Reverse ad uno show impressionante durante il torneo.

Domenica, quando il sole è sorto, sono rimasti solo quattro team. I migliori team ANZ Mindfreak, Immunity, Authority, e Rivalry Esports hanno cercato di porre fine agli scontri alle Sydney Finals tentando di aggiudicarsi la vittoria, il diritto di essere incoronati come la migliore squadra della regione, un sostanzioso montepremi e un posto per le Halo World Championship Finals a Seattle.

La fortuna dei Rivalry si sarebbe presto conclusa per mano degli Authority, che a loro volta non avevano ancora finitodi impressionare fan e spettatori. I ragazzi di Authority hanno preso parte allo scontro nell’Elimination Bracket Finals contro il Team Immunity come ovvi sfavoriti, e dopo un 3-1 che sembrava aver dato per certo la vittoria del primo team, gli Immunity sono tornati alla ribalta vincendo tre partite di fila conquistando così un posto nella Gran Finale.

L’ultimo scontro ha visto Team Immunity contro Mindfreak. I talentuosi ragazzi Madsy, BZIIRK, Junior, e Seduce hanno dominato il torneo aggiudicandosi la corona senza aver perso neanche una partita, segnando così il record 17-0 vittorie.

Mentre gli occhi di tutti sono puntati su Splyce e Team Infused, la performance di Mindfreak non deve passare inosservata e dovrebbe servire da monito per tutte le squadre.

FFA

Il torneo Sydney Finals FFA ha visto partecipi ben tre membri di Mindfreak, i quali si sono posizioni tutti sul podio, e tra questi Junior si è aggiudicato la coppa, il che lo ha reso il primo giocatore ad aver vinto sia gli eventi 4v4 che FFA.

La prossima tappa saranno le Finali presso Città del Messico che si terranno il 17 e il 18 Marzo, e vedremo i migliori team dell’America Latina cercare di aggiudicarsi il loro posto per Seattle.

Questo è tutto per oggi. Come sempre, vi invitiamo a rimanere sintonizzati sul nostro sito e sui nostri social per non perdervi tutte le novità dal mondo di Halo.