Netflix, le serie tv e i film in arrivo a novembre

0

Novembre è quasi arrivato e questo significa che è quasi ora di passare la giornata a rimpinzarsi di cibo, assicurandosi di evitare la famiglia con cui si è costretti a stare insieme (ovviamente si scherza). Netflix ha rivelato che cosa sta arrivando sul suo servizio per il prossimo mese.

Tra le novità citiamo “Narcos: Messico” (la quarta stagione), “1983” e i film “Outlaw King – Il re fuorilegge” e “Qualcuno salvi il Natale

Ecco a voi l’elenco dei film e serie Tv in arrivo a novembre:

BABY (30 novembre)

«Baby» è liberamente ispirata a una storia vera e segue le esperienze di un gruppo di adolescenti dei Parioli alla ricerca della propria identità: tra amori proibiti, pressioni familiari e segreti condivisi. Lo scandalo che ha colpito Roma qualche anni fa è solo una cornice per la trama di questa serie che racconta un disperato bisogno d’amore, dei ragazzi e degli adulti protagonisti.

NARCOS MEXICO (16 novembre)

Segui la storia dell’ascesa del cartello di Guadalajara, mentre un agente della DEA statunitense scopre i pericoli che si corrono quando si affrontano i narcos messicani.

IL METODO KOMINSKY (16 novembre)

Lo show racconta la storia di Sandy (Michael Douglas) e Norman (Alan Arkin), due vecchi amici che affrontano le alterne vicende della vita con senso dell’umorismo, dignità e… qualche problemino di prostata!

THE FINAL TABLE (20 novembre)

Il primo cooking show Netflix che vede chef di tutto il mondo sfidarsi in una gara mozzafiato, per cercare di soddisfare e fare colpo sui palati più esigenti, preparando piatti iconici provenienti dai loro diversi Paesi. Per l’Italia c’è Carlo Cracco.

WESTSIDE (9 novembre)

Nove musicisti che cercano di emergere, si raccontano in questa docuserie senza filtri che racconta le difficoltà di far decollare la propria carriera e dell’occasione unica di suonare a Hollywood.

1983 (30 novembre)

In un futuro alternativo, dopo un attentato avvenuto nel 1983, uno studente di legge insieme ad un poliziotto, portano alla luce il complotto che ha tenuto in piedi la Cortina di Ferro e lo stato di polizia in Polonia.

SUPER DRAGS (9 novembre)

Irriverente serie animata brasiliana che racconta la doppia vita di tre colleghi gay: di giorno lavorano in un grande magazzino ma la notte si trasformano in tre supereroine drag-queen che combattono a suon di tacchi a spillo la perfida Lady Elza e il politco superconservatore Sandoval.

FRONTIERA s3 (23 novembre)

Torna Jason Momoa nella terza stagione della serie che racconta la cruenta lotta per ottenere il controllo del commercio di pellicce nella baia di Hudson, durante il ‘700.

LA BALLATA DI BUSTER SCRUGGS (16 novembre)

Film antologico in sei racconti western scritto e diretto dai mitici fratelli Coen e presentato alla 75esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Fra i protagonisti Tim Blake Nelson, Liam Neeson, James Franco, Zoe Kazan, Tyne Daly e Tom Waits

QUALCUNO SALVI IL NATALE (22 novembre)

Kate e Teddy, decidono di filmare di nascosto l’arrivo di Babbo Natale ma i due fratelli causeranno un incidente che potrebbe mettere a rischio l’intero Natale. Insieme a Babbo Natale e ai suoi fidati elfi dovranno cercare di salvare il Natale.

THE OTHER SIDE OF THE WIND (2 novembre)

Ultima opera che Orson Welles avrebbe voluto mostrare al mondo, portata oggi a termine dal suo più grande estimatore Peter Bogdanovich.

OUTLAW KING (9 novembre)

La storia mai raccontata del leggendario re Roberto I di Scozia, da nobile sconfitto ad eroe fuorilegge.

IL CALENDARIO DI NATALE (2 novembre)

Una fotografa dalla carriera sfortunata riceve in dono un magico calendario dell’Avvento che è in grado di prevedere il futuro e forse anche farle trovare l’amore.

THE PRINCESS SWITCH (16 novembre)

Una settimana prima di Natale, Margaret, la bella duchessa di Montenaro, scambia i suoi panni con quelli di Stacy, una comunissima ragazza di Chicago che le somiglia come una goccia d’acqua. Con l’assistenza dell’aiutante di Babbo Natale, Margaret si innamora di un collega di Stacy mentre questa cede al fascino del fidanzato della duchessa, un impetuoso principe.

UN PRINCIPE PER NATALE: MATRIMONIO REALE (30 novembre)

Un anno dopo aver aiutato Richard a salire al trono, Amber si prepara a diventare sua moglie, ma non è certa di avere la stoffa per fare la regina.

MI AMERANNO QUANDO SARO’ MORTO (2 novembre)

Interpreti, troupe e testimoni raccontano la complicata realizzazione di “The Other Side of the Wind“, l’ultimo film di Orson Welles rimasto incompiuto e riportato alla luce in versione completata da Netflix.

REMASTERED (2 novembre)

Nuovo episodio della docuserie sui miti della musica.
In questo episodio il protagonista è la leggenda del country, Johnny Cash e la sua visita alla Casa Bianca nel 1970, durante la quale gli ideali l’Uomo in Nero si scontrarono duramente con la politica del presidente Nixon.

MEDAL OF HONOR (9 novembre)

Docuserie dedicata alle imprese eroiche di quei soldati che si sono guadagnati una Medaglia d’Onore, attraverso testimonianze dirette e ricostruzioni.

BEAT BUGS s3 (9 novembre)

Continuano le avventure dei cinque simpatici insetti che, a suon di canzoni dei Beatles, imparano lezioni sul mondo che li circonda.

SHE-RA E LE PRINCIPESSE GUERRIERE (16 novembre)

Serie animata remake del celebre cult anni ’80.
La principessa Adora, in una nuova veste, abbandonata sul pianeta Etheria, dovrà ribellarsi al tirannico Hordak. Grazie ad una spada magica diventerà She-Ra

PRINCE OF PEORIA (16 novembre)

Uno scanzonato principe tredicenne arriva in incognito negli USA come studente e intreccia un’improbabile amicizia con un fastidioso primo della classe

MOTOWN MAGIC (20 novembre)

Nella città di Motown, il giovane Ben sa come dar vita all’arte di strada. Questa serie animata vanta Smokey Robinson come produttore esecuvito musicale.

12 ANNI SCHIAVO (1 novembre)

Un uomo di colore vive felice con la sua famiglia grazie alla libertà ritrovata dopo l’abolizione della schiavitù, fino a quando non viene rapito e venduto come schiavo. Finisce così nelle piantagioni del sud dove dovrà rapportarsi con la crudele realtà che ancora affligge molti, troppi uomini e donne di colore.

I FIGLI DEGLI UOMINI (1 novembre)

In un futuro distopico in cui non si riesce più a procreare, l’Inghilterra rimane unica zona franca per evitare le guerriglie urbane. Theo viene rapito da Julian, una donna attivista amata in passato, e gli viene affidato un importante compito: condurre salva una giovane donna fino a un santuario sul mare, e dare la possibilità al mondo di evitare l’estinzione.

SING (4 novembre)

Un koala, fiducioso ed ottimista sulla riuscita della sua idea, cerca di salvare il suo teatro organizzando una gara di canto, alla quale si presenteranno concorrenti molto stravaganti fra cui una scrofa stressata, una timida elefantessa e un giovane gorilla.

GENIUS (9 novembre)

Basato sulla biografia scritta da A. Scott Berg, “Max Perkins: Editor of Genius“, è incentrato sulla relazione tra Perkins, editor principale casa editrice Scribner’s Son che ha dato il proprio contributo alla scoperta di scrittori del calibro di Francis Scott Fitzgerald ed Ernest Hemingway, e il giovane Thomas Wolfe.

PASSENGERS (12 novembre)

Un amore nato a bordo di una navicella spaziale che trasporta 5000 passeggeri dormienti verso un nuovo mondo. Jim si sveglia, con novanta anni di anticipo sulla data prevista seguito da Aurora. Soli, senza alcuna possibilità di tornare indietro, i due sono condannati a finire la loro vita sulla Avalon. Ma la nave va in avaria e a rischiare la vita ora sono tutti i passeggeri.

LE FOLLIE DELL’IMPERATORE (14 novembre)

Il giovane e arrogante imperatore Kuzco, viene trasformato in lama dalla sua perfida consigliera Yzma. La sua ultima speranza di tornare a casa dipende dal buon cuore di un contadino, Pacha.

BARRIERE (20 novembre)

Anni ’50 Pittsburgh: un’ex giocatore di baseball vede sfumare la sua occasione di diventare un giocatore professionista a causa delle sue origini afro-americane. E’ costretto quindi a vivere, insieme alla sua famiglia, una vita non facile a causa dei pregiudizi razziali.
Oscar a Viola Davis come Miglior Attrice Non Protagonista.

LA BELLA E LA BESTIA – FILM (29 novembre)

Una delle favole Disney più amate di sempre, rivive in versione musical live-action con un cast stellare fra eccezionali effetti speciali ma con la sua classica magia.

VIKINGS s5 (30 novembre)

Mentre Lagertha è in fuga, Bjorn si riorganizza per contrattaccare il fratellastro, quando due enormi eserciti si ritrovano sul campo di battaglia.

HER – LEI (30 novembre)

Ambientato in una Los Angeles di un futuro distopico, un solitario ed introverso scrittore, inizia una vera e propria relazione con Samantha, la voce femminile del OS1, un nuovo software basato su un’intelligenza artificiale in grado di evolvere, adattandosi alle esigenze dell’utente.
Vincitore del Premio Oscar come Miglior Sceneggiatura Originale

Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!