Amazon Prime Video, le serie TV e i film in arrivo a settembre

0

Amazon ha comunicato le novità che arriveranno a settembre su Prime Video. Questo significa che ci sono molti nuovi film, programmi TV e serie originali destinate al servizio di streaming. Ecco cosa uscirà su Amazon Prime Video in questo mese.

Di seguito, troverai l’elenco completo di tutto ciò che arriva su Amazon Prime Video dal mese di settembre:

ALL OR NOTHING: TOTTENHAM HOTSPUR (31 agosto)

La serie Amazon Original UK All Or Nothing: Tottenham Hotspur segue in nove episodi la squadra dietro le quinte per tutta la stagione 2019/20. I primi tre episodi saranno disponibili in esclusiva su Prime Video da lunedì 31 agosto. Altri tre episodi saranno disponibili, lunedì 7 settembre e gli ultimi tre della serie, tra cui un esclusivo episodio bonus, lunedì 14 settembre. La versione sottotitolata in italiano sarà disponibile a partire da ottobre. 

Tom Hardy, attore e produttore londinese, sarà la voce narrante della serie e condurrà gli appassionati attraverso i retroscena di questa illustre squadra di calcio durante una stagione cruciale e tutti gli eventi chiave, compreso l’arrivo di José Mourinho come nuovo allenatore. La serie non solo seguirà la costruzione del nuovissimo grandioso stadio da 62.000 posti nel nord di Londra e l’approfondito lavoro del club per aiutare a trasformare l’area, ma darà anche accesso esclusivo e dettagliato a una stagione straordinaria, compresi i retroscena della gestione del Club e la risposta alla chiusura della Premier League.

Dal 31 agosto in esclusiva su Prime Video in versione originale con i sottotitoli in inglese.

THE BOYS S2 (4 settembre)

La seconda stagione di The Boys ancora più forte e folle vede i Boys in fuga dalla legge, con i Supes a dargli la caccia, mentre cercano disperatamente di riunirsi e combattere la Vought. Hughie (Jack Quaid), Mother’s Milk (Laz Alonso), Frenchie (Tomer Capon) e Kimiko (Karen Fukuhara) rimangono nascosti e cercano di adattarsi a questa nuova normalità, mentre Butcher (Karl Urban) sembra introvabile. Nel frattempo, Starlight (Erin Moriarty) deve trovare il suo nuovo ruolo nei Seven ora che Homelander (Antony Starr) punta ad acquisirne il controllo completo. Il suo potere è minacciato dall’arrivo nel team di Stormfront (Aya Cash), una nuova Supe esperta di social media, anche lei con le proprie mire. Per giunta, la minaccia dei Supervillain diventa cruciale con la Vought che prova a sfruttare a proprio vantaggio la paranoia della nazione.  

Tra i Supes dei Sette si annoverano anche Queen Maeve (Dominique McElligott), A-Train (Jessie T. Usher), The Deep (Chace Crawford) e Black Noir (Nathan Mitchell). Nel cast della seconda stagione si vedranno anche Claudia Doumit, Goran Visnijc, Malcolm Barrett, Colby Minifie, Shantel VanSanten, Cameron Crovetti, PJ Byrne, Laila Robbins e Giancarlo Esposito, che ritorna nel ruolo del capo della Vought, Stan Edgar. 

The Boys è una serie prodotta da Amazon Studios e Sony Pictures Television Studios in collaborazione con Point Grey Pictures, Kripke Enterprises e Original Film.

Ad accompagnare ogni nuovo episodio della seconda stagione, dal 28 agosto arriva Prime Rewind: Inside The Boys con una prima puntata dedicata a ripercorrere la prima stagione. A partire dal 4 settembre e fino al finale di stagione previsto per il 9 ottobre, nell’aftershow ufficiale di The Boys i membri del cast, il team creativo e altri ospiti speciali si uniranno ad una conduttrice d’eccezione, Aisha Tyler – vincitrice di un Emmy Award e qui anche produttrice esecutiva – per raccontare e commentare gli eventi che si svolgono in ogni episodio.

Gli executive producer di Prime Rewind: Inside The Boys sono Michael Davies, Aisha Tyler, Julia Cassidy, Eden Sutley e Jennifer Ryan. La produzione dell’aftershow è firmata da Amazon Studios, Embassy Row e Sony Pictures Television.

Dal 4 settembre in esclusiva su Prime Video la seconda stagione con tre episodi e a seguire con un nuovo episodio ogni venerdì in versione originale, sottotitolata e doppiata.

FERNANDO (25 settembre)

La nuova docu-serie Amazon Exclusive Fernando è un ritratto straordinario di uno dei più famosi sportivi spagnoli, il due volte Campione del Mondo di Formula 1 Fernando Alonso che di recente ha annunciato il suo attesissimo ritorno per la prossima stagione. 

Questa eccezionale docu-serie composta da cinque episodi mostra la passione di Alonso per le competizioni ai massimi livelli e la sua determinazione assoluta a vincerle. Documentando lo scorso anno, dalla sua partecipazione alle gare sui più importanti circuiti internazionali, come la 500 Miglia di Indianapolis o la 24 Ore di Le Mans, fino alla prima esperienza al Rally di Dakar a gennaio, Fernando offre agli spettatori e ai fan del campione mondiale di Formula 1 un accesso senza precedenti al suo mondo. Nel documentario è presente anche la cerchia più ristretta delle persone a lui vicine, come il manager Luis García Abad, la sorella Lorena Alonso, la compagna Linda Morselli, oltre ad alcuni dei suoi colleghi come Carlos Sainz, che aiuteranno a svelare l’uomo dietro al campione. 

Dal 25 settembre in esclusiva su Prime Video in versione originale, sottotitolata e doppiata.

DOOM PATROL S2 (28 settembre)

Doom Patrol reinventa uno dei più strani gruppi di eroi della DC: Robotman alias Cliff Steele (Brendan Fraser – Crash, The Mummy, Gods and Monsters), Negative Man alias Larry Trainor (Matt Bomer – White Collar, American Horror Story, The Normal Heart), Elasti-Woman alias Rita Farr (April Bowlby – Due uomini e mezzo, How I Met Your Mother) Crazy Jane (Diane Guerrero – Orange is the New Black) e Cyborg alias Victor Stone (Joivan Wade – The First Purge, Doctor Who) che sono tornati di nuovo per salvare il mondo, sempre che riescano a trovare un modo per crescere… sia in senso figurato che letterale. Ogni membro della Doom Patrol ha subito un orribile incidente che gli ha dato abilità sovrumane, ma che li ha anche lasciati sfregiati e sfigurati. Il team traumatizzato e oppresso ha trovato un proprio scopo grazie allo scienziato pazzo Niles Caulder alias The Chief (Timothy Dalton – The Living Daylights, License to Kill), con il quale indagano sui fenomeni esistenti più strani.

Dopo la sconfitta di Mr. Nobody (Alan Tudyk), ritroviamo i Doom Patrol in miniatura, bloccati sulla pista di auto da corsa giocattolo di Cliff. Mentre ognuno di loro affronta in modo diverso i propri sentimenti riguardo al tradimento di The Chief e cerca di superare le proprie esperienze traumatiche passate, il gruppo si riunisce attorno al nuovo membro della famiglia, Dorothy Spinner (Abigail Shapiro, guest star ricorrente nella serie), la figlia di Caulder, i cui poteri sono misteriosi e rappresentano una vera minaccia in grado di portare alla fine del mondo. In parte gruppo di supporto, in parte squadra di supereroi, i Doom Patrol sono una banda di mostri superpotenti che combattono per un mondo che non vuole avere niente a che fare con loro.

Sviluppata da Jeremy Carver (Supernatural, Frequency, Being Human) e basata sui personaggi creati per DC da Arnold Drake, Bob Haney e Bruno Premiani, la serie è prodotta da Carver, Geoff Johns (Suicide Squad, Aquaman, Wonder Woman, Justice League), Greg Berlanti (Arrow, Titans, The Flash, Supergirl, DC’s Legends of Tomorrow), Sarah Schechter (Supergirl, Riverdale, Blindspot) e Chris Dingess (Agent Carter, Eastwick, Kevin (Probably) Saves the World).

Dal 28 settembre in esclusiva su Prime Video la seconda stagione in versione originale, sottotitolata e doppiata.

MY SPY (3 settembre)

Con Dave Bautista (Guardians of the Galaxy), Chloe Coleman (Pretty Little Lies), Kristen Schaal e Ken Jeong.   

JJ (Dave Bautista), agente della CIA indurito dal lavoro, viene degradato e si ritrova alla mercé di una precoce ragazzina di nove anni di nome Sophie (Chloe Coleman), dopo essere stato mandato a sorvegliare in incognito la sua famiglia. In cambio della promessa di non far saltare la sua copertura, Sophie convince l’agente a passare del tempo con lei e ad insegnarle a diventare una spia. Nonostante la sua iniziale riluttanza, JJ scopre di non essere all’altezza del fascino e dell’arguzia disarmante di Sophie.

Dal 3 settembre in esclusiva su Prime Video in versione originale, sottotitolata e doppiata.

ALL IN: THE FIGHT FOR DEMOCRACY (18 settembre)

Alla vigilia delle elezioni presidenziali del 2020, All In: The Fight For Democracy analizza la questione, spesso trascurata ma insidiosa, della cosiddetta “voters suppression” negli Stati Uniti. Il film intreccia le esperienze personali dei narratori, l’attivismo contemporaneo e gli approfondimenti storici per esporre un problema che sin dall’inizio ha interessato la democrazia statunitense. Partendo dal punto di vista e dall’esperienza di Stacey Abrams, ex Leader di Minoranza alla Camera dei Rappresentanti della Georgia, il documentario offre uno sguardo da insider sulle leggi e le barriere al voto, che la maggior parte delle persone non sa essere una minaccia ai loro diritti fondamentali come cittadini degli Stati Uniti.

Dal 18 settembre in esclusiva su Prime Video in versione originale e sottotitolata.  

THE POSTCARD KILLINGS (25 settembre)

Tratto dall’omonimo bestsellers di James Patterson e Liza Marklund, al primo posto nella classifica del New York Times, The Postcard Killings racconta la storia del detective newyorkese Jacob Kanon (Jeffrey Dean Morgan), il cui mondo viene sconvolto dall’omicidio della figlia e del genero, in luna di miele a Londra. Kanon capisce che l’omicidio fa parte di una serie di atroci delitti che in Europa stanno coinvolgendo altre coppie con un destino simile e che ogni omicidio è accompagnato dall’invio di una cartolina ad un giornalista locale. Tale scoperta lo spinge a chiedere l’aiuto del giornalista scandinavo in una corsa contro il tempo per fermare altri omicidi e trovare giustizia per sua figlia.

Girato tra Gran Bretagna, Svezia e Norvegia, The Postcard Killings vede accanto al protagonista Jeffrey Dean Morgan, anche Famke Janssen e Cush Jumbo.

Dal 25 settembre in esclusiva su Prime Video in versione originale, sottotitolata e doppiata.

I MAGNIFICI 7 (1 settembre)

I disperati abitanti di un villaggio del West assoldano un gruppo di mercenari per affrontare un malvagio e avido uomo d’affari e la sua banda di sgherri.

MILLENNIUM – UOMINI CHE ODIANO LE DONNE (1 settembre)

Il giornalista finanziario Mikael Blomkvist ha la possibilità di riscattare il proprio onore, ferocemente compromesso, dopo essere stato assunto dal ricco industriale svedese Henrik Vanger per risolvere il caso dell’omicidio della nipote.

BENVENUTI A MARWEN (8 settembre)

Quando un attacco devastante sconvolge Mark e cancella tutti i suoi ricordi, nessuno si aspettava un suo recupero. Mettendo insieme pezzi della sua vecchia e nuova vita, l’uomo crea una città meravigliosa in cui può guarire ed essere un eroe.

MARIA REGINA DI SCOZIA (8 settembre)

Regina di Francia a 16 anni e vedova a 18 anni, Mary Stuart torna nella nativa Scozia per reclamare il suo diritto al trono. Elisabetta I, però, si mostra presto sua rivale nel potere e nell’amore.

TOMB RAIDER (11 settembre)

La giovane Lara Croft, stanca di vivere lavorando come corriere in bicicletta, decide di abbandonare tutto per andare alla ricerca di suo padre, un avventuriero scomparso su un’isola leggendaria del Giappone.

BUSHWICK (10 settembre)

Brooklyn è sotto attacco e Lucy deve raggiungere la propria famiglia attraversando cinque isolati. Lungo il tragitto, la donna deve sopravvivere ai misteriosi invasori, alle milizie locali e pazzi disseminati in ogni dove.

POINT BREAK (10 settembre)

Johnny Utah è un ex atleta di sport estremi che ha finito la sua carriera a seguito della tragica morte di un amico durante una corsa di motocross. Per espiare questa colpa si unisce all’FBI dove si propone di risolvere l’incarico di catturare una squadra di rapinatori che, come lui, sono atleti di sport estremi: per catturarli dovrà fingersi uno di loro.

SONIC – IL FILM (10 settembre)

Sonic trova un inatteso aiuto nello sceriffo Tom Wachowski nella propria battaglia per salvare la Terra dalle mire del Dottor Ivo Robotnik e se stesso dalle pretese del governo degli Stati Uniti.

LUPIN III: THE FIRST (15 settembre)

Lupin III, il ladro gentiluomo, si lancia in una colossale rapina in giro per il mondo per rubare il misterioso diario di Bresson, l’unico oggetto che suo nonno non è stato in grado di trafugare.

DRAGON TRAINER (21 settembre)

Hiccup, un giovane vichingo, è il figlio di un importante capo villaggio e cerca in ogni modo di onorare la tradizione familiare diventando un combattente coraggioso e un eroico domatore di draghi.

BUFFY L’AMMAZZAVAMPIRI – 7 stagioni (1 settembre)

Buffy Summers, liceale, è la Cacciatrice, destinata a distruggere i demoni che cercano di prendere possesso del mondo. Sotto la supervisione del bibliotecario della scuola, la ragazza combatte a fianco dei propri più cari amici.

CALL THE MIDWIFE – 5 stagioni (1 settembre)

Nell’East End di Londra degli anni 50, l’ostetrica Jenny si unisce a un’eccentrica comunità di suore infermiere ospitate presso la Nonnatus House. Inizialmente intimorita dall’ambiente circostante, la donna sviluppa nuove amicizie e passioni.

LOST –  6 stagioni (1 settembre)

Quando un aereo precipita, quarantotto superstiti trovano rifugio su un’isola deserta. Tutti si trovano ad adattare le proprie scelte etiche, religiose e politiche a quelle degli altri per permettere al gruppo di sopravvivere.

THE AMERICANS – 6 stagioni (1 settembre)

Poco dopo l’elezione a Presidente degli Stati Uniti di Ronald Reagan, due agenti segreti del KGB che si spacciano per una coppia americana faticano a mantenere la propria copertura nei sobborghi di Washington.

CRIMINAL MINDS – stagione 14 (7 settembre)

Un gruppo dell’FBI che si occupa dell’analisi del comportamento cerca di risolvere crimini attraverso i profili psicologici di chi li ha commessi.

FARGO – 3 stagioni (9 settembre)

Una serie antologica, ispirata all’omonimo film del 1996. In ogni stagione, nuovi personaggi vengono coinvolti nelle indagini per omicidio in diverse città del Midwest, con crimini apparentemente non correlati tra loro.

THE GOOD FIGHT – stagione 2 (12 settembre)

Una truffa finanziaria costringe Maia Rindell e Diane Lockhart ad unirsi a Lucca Quinn in un importante studio legale di Chicago. Pur partendo dal basso, i due sono determinati a salire fino in vetta.

FEAR THE WALKING DEAD – stagione 5 (14 settembre)

I primi segnali dell’apocalisse zombi cominciano a manifestarsi nella città di Los Angeles e i membri di una famiglia disfunzionale sono costretti a riunirsi per affrontare la catastrofe. Spin off della fortunata serie televisiva The Walking Dead

BONES – 12 stagioni (15 settembre)

La serie è incentrata sulla figura della dottoressa Temperance ‘Bones’ Brennan, antropologa forense e scrittrice di gialli in grado di usare diverse tecniche forensi per risolvere i casi più misteriosi.

LE AVVENTURE DI LUPIN III – la prima stagione (15 settembre)

Arsenio Lupin III, nipote del ladro gentiluomo Arsenio Lupin, è un ladro ricercato a livello internazionale. Il suo braccio destro è Daisuke Jigen, un tiratore dalla mira infallibile, capace di svuotare il caricatore su vari bersagli in un istante; a loro si unisce la bella Fujiko Mine, che spesso manipola le situazioni e soprattutto Lupin, Innamoratissimo di lei, a proprio vantaggio. Dopo diversi scontri con il samurai Goemon Ishikawa XIII, quest’ultimo entra a far parte della banda con la sua incredibile velocità nel maneggiare la fidata katana, di nome Zantetsuken. Lupin e i suoi soci sono costantemente inseguiti dall’ispettore Koichi Zenigata dell’Interpol, il cui obiettivo è arrestarli una volta per tutte.

LE NUOVE AVVENTURE DI LUPIN III – 4 stagioni (15 settembre)

Le nuove avventure di Lupin III è la seconda serie TV anime di Lupin III, quella in cui il protagonista indossa la giacca rossa, trasmessa per la prima volta in Giappone dal 3 ottobre 1977 al 6 ottobre 1980 su Nippon Television e Yomiuri TV, a cadenza settimanale.

LUPIN, L’INCORREGGIBILE LUPIN – la prima stagione (15 settembre)

Lupin, l’incorreggibile Lupin è la terza serie TV anime di Lupin III, trasmessa per la prima volta in Giappone dal 3 marzo 1984 al 25 dicembre 1985 su Yomiuri TV e Nippon Television mentre in Italia è stata trasmessa due anni dopo, nel 1987 su Italia 1. Tra i character designer anche il celebre Shingō Araki.

I GRIFFIN – stagione 17 (16 settembre)

La serie animata politicamente scorretta che presenta le avventure della famiglia Griffin. Peter e sua moglie Lois hanno tre figli: Meg, una emarginata sociale, Chris, incapace quando si tratta di relazionarsi con il gentil sesso, e Stewie, un piccolo genio che prova in tutti i modi ad uccidere la propria madre e distruggere il mondo. Il cane parlante, Brian, lo tiene sotto controllo sorseggiando Martini