Sony

La scelta purtroppo era nell’aria. Come riporta Variety, Sony Pictures ha rinviato di un anno i film previsti per questa estate. Ghostbusters Legacy uscirà il 5 marzo 2021, data inizialmente prevista per Uncharted a sua volta spostato all’8 ottobre 2021, spostando a sua volta una produzione prevista lo stesso giorno targata Marvel e Sony a data da destinarsi. Rimandato al 15 gennaio 2021 Peter Rabbit 2: The Runaway inizialmente previsto per agosto 2020. Anche Morbius è stato rimandato al 19 marzo 2021. Sospeso Greyhound.

Sony Pictures rinvia di un anno i film previsti per questa estate
L’account ufficiale Ghostbusters conferma la nuova data d’uscita del film.

Decisione drastica ma necessaria a causa della pandemia. Sony, ha pensato sì a fermarsi ma ha già pensato a come e quando ripartire. Tra tanti rinvii, c’è anche un anticipo. Fatherhood inizialmente previsto per il 15 gennaio 2021 è stato anticipato al 23 ottobre 2020.

Solo tre film dei film previsti son in post produzione: Ghostbusters: Legacy, Morbius e Peter Rabbit 2: The Runaway.

Crediamo che altre major seguiranno la scelta di Sony Pictures, per preservare anche le sale cinematografiche a fronte di un mercato digitale sempre più in crescita.

Cosa ne pensate della scelta di Sony Pictures?