Warner Bros. e James Wan sono in trattative per far dirigere al regista il sequel di Aquaman.

Deadline riporta che, mentre ci vorrà una bella trattativa per la Warner Bros. per garantire il ritorno di Wan, quest’ultimo è interessato a continuare a costruire il mondo del Re di Atlantis. Per ora, Wan sta cercando di prendersi una pausa mentre viene preparata una sceneggiatura.

Il sito prosegue riportando che il progetto è in una fase di attesa fino al completamento di uno script, ma qualcos’altro potrebbe causare una complicazione ovvero il primo accordo di Wan con la New Line. Tuttavia, l’aspettativa è che Wan tornerà a dirigere un sequel, come è stato fatto con Patty Jenkins che è stata richiamata per Wonder Woman 1984.

Wan è l’unico regista a incassare al box office miliardi di dollari per due diversi franchise: $ 1,5 miliardi per Universal con Furious 7 nel 2016 e $ 1,07 miliardi attualmente per Aquaman dello scorso anno.

Diretto da James Wan, Aquaman ha come protagonista Jason Momoa come Aquaman, Amber Heard come Mera, Patrick Wilson come Orm, Willem Dafoe come Nuidis Vulko, Yahya Abdul-Mateen II come Black Manta, Temuera Morrison come Thomas Curry, Dolph Lundgren come Nereo e Nicole Kidman come la regina Atlanna. Il film è ora nei cinema a livello internazionale.

Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!