Hayao Miyazaki, maestro dell’animazione e dei film per famiglie, è tornato a lavorare con lo Studio Ghibli con un’interessante nuova aggiunta alla sua squadra. È stato riferito che Miyazaki senior e Miyazaki junior attualmente stanno lavorando a due nuovi film.

Nel 2013, gli amanti del cinema piansero la fine della grande carriera dell’animatore anziano quando annunciò il suo ritiro. Non è durato a lungo. Nel 2016, Hayao Miyazaki ha dichiarato che non poteva stare lontano dal tavolo degli artisti ed era già al lavoro su un nuovo film che aveva intitolato “How Do You Live?“. L’artista ha creato capolavori come “Il mio vicino Totoro“, “Ponyo“, “Kiki Consegne a Domicilio” e “La città incantata“, che ha vinto un Oscar per il miglior film d’animazione ed è diventato il film di maggior incasso nella storia giapponese. Il lavoro di Miyazaki è diventato famoso e amato in tutto il mondo e recentemente suo figlio ha iniziato a mostrare la stessa attitudine.

Nonostante la difficile relazione tra i due, Gorō Miyazaki iniziò a lavorare con la compagnia di suo padre nei primi anni del 2000, disegnando lo storyboard e in seguito dirigendo il film animato del 2006 “I racconti di Terramare“, basato sulla serie di libri di Ursula. K. Le Guin. Più tardi, il giovane Miyazaki ha continuato a dirigere un altro film dello Studio Ghibli nel 2011, “La collina dei papaveri“, ma stavolta lavorando più a stretto contatto con suo padre, che era lo sceneggiatore. Ora, sembra che lavoreranno sui loro rispettivi film dello Studio Ghibli, secondo Vincent Maraval.

Il fondatore della società di produzione Wild Bunch, Maraval, ha spesso collaborato con il vecchio Miyazaki e ha rivelato questa notizia di produzione. Potete leggere il tweet direttamente qua sotto.

«Posso testimoniarlo, Miyazaki padre e figlio sono al lavoro. Due nuove produzioni dello studio Ghibli sono in corso e i disegni sono in-cre-di-bi-li! Un’emozione grandissima»

Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!