Sembra che il film sulla bambola più famosa d’America stia iniziando muoversi. Variety riferisce che la Warner Bros. ha raggiunto un accordo con la società di giocattoli Mattel per portare Barbie sul grande schermo. La vincitrice dell’Oscar Margot Robbie assumerà l’omonimo personaggio, il cui vero nome è Barbara Millicent Roberts, oltre a coprodurre il film.

Giocare con la Barbie promuove la sicurezza in sé, la curiosità e la comunicazione attraverso un viaggio di auto-scoperta lungo l’infanzia,” ha detto la Robbie in una dichiarazione. “Nei quasi sessant’anni del brand, Barbie ha emancipato le bambine permettendo loro di immaginarsi in ruoli aspirazionali, da principessa a presidente. Sono onorata di interpretare questa parte e di produrre un film che credo avrà un impatto tremendamente positivo sui bambini e sul pubblico di tutto il mondo. Non riesco a pensare a partner migliori della Warner Bros. e della Mattel per portare questo film sul grande schermo.

Il lungometraggio segnerà anche il primo progetto della neonata Mattel Films, diretta dal produttore Robbie Brenner.

Barbie è stata originariamente sviluppata da Sony negli ultimi anni, con Amy Schumer e poi Anne Hathaway, entrambe inizialmente in trattativa per recitare nel film. A gennaio è stato annunciato che il film era stato rinviato alla data di uscita dell’8 maggio 2020. Robbie – che ha una lista impegnata tra cui Dreamland, The Lego Movie 2: The Second Part, Once Upon a Time in Hollywood, Birds of Prey e Ruin – ora assumerà il ruolo della Hathaway.

Nel frattempo, Robbie ha in programma di riprendere il suo ruolo di Harley Quinn il prossimo mese per l’ultimo adattamento del grande schermo della DC, Birds of Prey (And the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn).

Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!