Con poco più di quattro mesi all’uscita nei cinema, Marvel’s Avengers: Endgame sta cercando di essere il film più lungo dello studio fino ad oggi – se l’attuale durata rimane intatta durante la post-produzione.

Una nuova citazione del regista Joe Russo in Empire Magazine suggerisce che una durata di tre ore è interamente possibile a causa della grande storia che deve essere raccontata.

Parlando del film e di ciò che deve ancora venire, Russo ha riaffermato che sta per completare sostanzialmente la storia iniziata oltre un decennio fa con Iron Man del 2008. Per questo motivo, Endgame ha un sacco di storie per giustificare una possibile durata di tre ore. “C’è un’alta probabilità che questo film arrivi a circa tre ore, è un film grande con un sacco di storie“, ha detto.

Per quanto riguarda il fatto che il film arriverà il prossimo anno, Russo spera semplicemente di poter raccontare la migliore storia possibile. “Cerchiamo di raccontare la migliore storia possibile con questi personaggi, portando alla conclusione il primo decennio di storie e penso che da solo abbia un potere drammatico“, ha spiegato.

Allo stato attuale, Endgame sembra essere sulla buona strada per essere il film più lungo dei Marvel Studios mentre il film prepara le basi per il futuro del MCU e forse saluta gli originali sei Vendicatori.

Avengers: Endgame arriverà il 25 aprile 2019. Diretto da Joe e Anthony Russo, il film vede la partecipazione di Robert Downey Jr., Josh Brolin, Mark Ruffalo, Tom Hiddleston, Chris Evans, Chris Hemsworth, Jeremy Renner, Chris Pratt, Elizabeth Olsen, Chadwick Boseman, Sebastian Stan, Benedict Cumberbatch, Paul Bettany, Samuel L. Jackson, Cobie Smulders, Benedict Wong, Zoe Saldana, Karen Gillan, Vin Diesel, Dave Bautista, Pom Klementieff, Scarlett Johansson, Tom Holland e Anthony Mackie.

Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!