La serie di film di Resident Evil continuerà con un reboot a seguire i sei film con protagonista Milla Jovovich che insieme hanno generato un miliardo di dollari al botteghino. Ora, è stato riferito che il regista di 47 metri, Johannes Roberts, è a bordo per scrivere e dirigere il reboot.

Secondo Variety, che per primo ha riportato la notizia, il reboot del film di Resident Evil è una “priorità alta” per il produttore Constantin Films, compagnia che è stata anche dietro ai sei film di Resident Evil interpretati da Jovovich e diretti e prodotti da suo marito Paul W.S. Anderson.

Quei sei film aveva Jovovich come Alice che lotta contro la Umbrella Corp. e gli zombi. Resta da vedere quale potrebbe essere la storia per il prossimo riavvio, mentre per ora i dettagli sul cast sono ancora in fase di completamento. La produzione del film è prevista per il 2019.

I sei film di Resident Evil finora erano Resident Evil, RE: Apocalypse, RE: Extinction, RE: Afterlife, RE: Retribution e RE: The Final Chapter.

Mentre Jovovich e Anderson hanno finito con i film di Resident Evil, stanno lavorando ora a un film basato su un’altra proprietà Capcom: Monster Hunter. Jovovich recita nel film insieme a Ron Perlman.

Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!