Lo showrunner della serie Castlevania, acclamata dalla critica, di Netflix, Adi Shankar, ha annunciato il suo prossimo progetto. Dopo settimane di teaser criptici, Shankar ha rivelato che sta lavorando a una nuova serie animata basata sul popolare franchise d’azione di Capcom, Devil May Cry.

Shankar ha detto a IGN di aver “acquisito i diritti [di Devil May Cry] [lui] così quei palloni gonfiati di Hollywood non potranno incasinare anche questo”. Ha anche detto che la serie Devil May Cry “incontrerà Castlevania in quello che chiamiamo il multiverso bootleg”. Shankar ha confermato il progetto condividendo una foto di se stesso vestito da Dante di Devil May Cry su Twitter e lo potete vedere qui sotto.

Prima della rivelazione, le voci erano dilaganti su quale serie di videogiochi Shankar avrebbe adattato in una serie TV. La speculazione è iniziata quando ha pubblicato una foto su Instagram affermando di “lavorare con un’iconica società giapponese di giochi per adattare una delle loro iconiche serie di videogiochi in una serie”. Poco dopo, The Wrap ha riferito che Shankar era in trattative per produrre una serie basata sul franchise di Legend of Zelda.

La serie Castlevania è stata presentata per la prima volta su Netflix a luglio 2017. La sua seconda stagione è arrivata il mese scorso sul servizio di streaming ed è composta da otto episodi.

Poco dopo la premiere della stagione 2, Netflix ha confermato che la serie di Castlevania è stata rinnovata per la terza stagione. Nessuna data di uscita è stata ancora annunciata, ma la prossima stagione consisterà in 10 episodi e ancora una volta ci sarà il regista Sam Deats e lo scrittore / produttore esecutivo Warren Ellis. Anche Shankar, Fred Seibert e Kevin Kolde torneranno tutti come produttori esecutivi.

Nel frattempo, il prossimo gioco di Devil May Cry, Devil May Cry 5, è programmato per il lancio su PS4, Xbox One e PC l’8 marzo 2019.

Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!