In un’intervista con Slash Film, il regista Paul W.S. Anderson ha rivelato che il suo prossimo adattamento cinematografico Monster Hunter includerà le creature delle precedenti e più recenti versioni dei videogiochi. Ha espresso che non ha intenzione di creare nuovi mostri per il film.

Ascolta, non ho bisogno di creare nuovi mostri. C’è una vasta gamma di creature che abbiamo visto nel corso degli anni,” ha detto Anderson. “Ci stiamo basando principalmente sulle creature più amate di Monster Hunter: World, ovvero l’ultimo videogame, ma stiamo anche cercando di introdurre alcuni dei mostri più belli presenti anche nei titoli precedenti.

Ha anche accennato al fatto che il film includerà il personaggio di Palico, descritto come un adorabile compagno felino. “Volevamo Palico“, ha aggiunto Anderson. “In Monster Hunter puoi creare il tuo personaggio. Non puoi giocare a Lara Craft o Jill Valentine. Puoi giocare la tua creazione, ed è sicuramente un elemento importante. Alcuni dei protagonisti saranno personaggi nuovi ma questo è un riflesso di ciò che è il videogioco. È sicuramente un film che è saldamente e pienamente radicato nel mondo del videogioco come ci si aspetterebbe da me che ho lavorato con Capcom per nove anni per adattarlo e portarlo sullo schermo “.

Monster Hunter è prodotto da Paul W.S. Anderson e Jeremy Bolt di Impact Pictures e da Robert Kulzer e Martin Moszkowicz di Constantin Film. Dennis Berardi, responsabile di VFX per il film, è anche produttore. La sceneggiatura di Monster Hunter è stata scritta da Paul W.S. Anderson che dirige anche il film. Constantin Film distribuirà il film in territorio tedesco, Tencent Pictures in Cina e Toho Film in Giappone. Screen Gems di Sony distribuirà il film negli Stati Uniti con la distribuzione da parte di Sony Pictures Releasing International nel resto del mondo.

La serie Monster Hunter consiste in un GDR in cui i giocatori e i loro amici lavorano insieme per abbattere mostri in un ecosistema vivente e che respira. Dal momento che il primo titolo di Monster Hunter ha fatto il suo debutto 14 anni fa, nel 2004, la serie ha attratto una fan base ed è cresciuta fino a diventare un mega successo globale con Monster Hunter: World, l’ultimo titolo della serie, con 10 milioni di unità in tutto il mondo , con vendite cumulative della serie superiore a 49 milioni di unità a partire dal 20 agosto 2018.

Il film sarà anche interpretato da Tony Jaa (franchise di Ong-bak), Ron Perlman (Drive), T.I. Harris (Ant-Man e The Wasp) e Diego Boneta (Luis Miguel, Rock of Ages). La trama è centrata sul capo di una squadra militare delle Nazioni Unite di nome Artemis, interpretata da Jovovich, che viene trasportato in un altro regno popolato da mostri. Lì incontra il Cacciatore (Jaa), con i due che si uniscono per chiudere un portale per impedire ai mostri di attaccare la terra.

Monster Hunter verrà girato a Cape Town in Sud Africa. Gli effetti speciali per il film saranno forniti da Mr. X di Toronto, di proprietà Technicolor, che ha lavorato al franchise di Resident Evil, con il CEO Dennis Berardi che ha ottenuto un credito da produttore per Monster Hunter.

Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!