La serie tv di Netflix, The Witcher è ancora nelle sue fasi relativamente iniziali. E’ stato fatto finora solo un annuncio di casting ovvero quello di Henry Cavill che interpreterà il ruolo di Geralt di Rivia. I leak suggeriscono che le riprese si svolgeranno a Budapest o nei dintorni della città. Tuttavia, le riprese non sono ancora iniziate ma ora abbiamo una vaga idea di quando Netflix prevede di rilasciare la serie.

Un nuovo segnaposto per la serie è stato condiviso su Twitter da Lauren Hissrich, la showrunner. Il nuovo titolo della pagina elenca Henry Cavill come unico membro del cast annunciato e fornisce anche una breve e vaga sinossi della trama: “Il witcher Geralt, un cacciatore di mostri, lotta per trovare il suo posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagi delle bestie“. Tuttavia, ciò che è forse più pertinente è la data di uscita elencata con, semplicemente, un bel 2019. Fino ad ora, Netflix non ha dato alcuna indicazione su quando la serie potrebbe essere pubblicata. Dato che non ha ancora iniziato le riprese, era del tutto possibile che non fosse rilasciato fino al 2020 o anche più tardi. Mentre ritardi imprevisti sono sempre possibili, i fan ora sembrano avere una finestra di rilascio confermata.

La prima stagione della serie tv sarà girata interamente in Europa orientale e avrà una durata di soli otto episodi. Comprenderà elementi sia delle serie di romanzi di Sapkowski che dei videogiochi che hanno contribuito a diffonderli a livello internazionale.

Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!