La 20th Century Fox ha pubblicato un trailer nuovo di zecca per il loro adattamento cinematografico dal manga, Alita – Angelo della battaglia! Potete dare un’occhiata al nuovo trailer di Alita – Angelo della battaglia nel player qui sotto!

I cineasti visionari James Cameron (Avatar) e Robert Rodriguez (Sin City) creano una nuova eroina rivoluzionaria in Alita – Angelo della battaglia, una storia piena di azione di speranza, amore e potenza. Ambientato diversi secoli nel futuro, l’abbandonata Alita (Rosa Salazar) si trova nello scarto di Iron City da Ido (Christoph Waltz), un cyber- dottore compassionevole che porta l’inconsapevole cyborg Alita nella sua clinica. Quando Alita si sveglia non ha memoria di chi sia, né ha alcun riconoscimento del mondo in cui si trova.

Tutto è nuovo per Alita, ogni esperienza è la prima. Mentre impara a navigare nella sua nuova vita e nelle strade insidiose di Iron City, Ido cerca di proteggere Alita dal suo misterioso passato mentre il suo nuovo amico di strada, Hugo (Keean Johnson), offre invece aiuto per farle tornare i suoi ricordi. Un affetto crescente si sviluppa tra i due fino a quando forze mortali arrivano e minacciano le sue nuove relazioni. È allora che Alita scopre di possedere abilità di combattimento straordinarie che potrebbero essere utilizzate per salvare gli amici e la famiglia che ha imparato ad amare. Determinata a scoprire la verità dietro la sua origine, Alita parte per un viaggio che la porterà ad affrontare le ingiustizie di questo mondo oscuro e corrotto e scoprirà che una giovane donna può cambiare il mondo in cui vive.

In Alita – Angelo della battaglia troviamo nel cast Jennifer Connelly, Mahershala Ali, Ed Skrein e Jackie Earle Haley.

Diretto da Robert Rodriguez, il film uscirà nei cinema america il 21 dicembre 2018 e da noi a gennaio 2019. Il film presenta una sceneggiatura di James Cameron e Laeta Kalogridis e Rodriguez. Basato sulla serie di graphic novel Gunnm di Yukito Kishiro, Alita – Angelo della battaglia è prodotto da Cameron e Jon Landau.

Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!