Netflix ha rivelato che i detenuti di Litchfield torneranno quest’estate. La sesta stagione di Orange is the New Black uscirà su Netflix il 27 luglio e lo scopriamo grazie ad un breve video teaser pubblicato insieme all’annuncio. Piper Chapman (Taylor Schilling) avverte che “questo è un mondo completamente nuovo“, come le ripercussioni delle decisioni prese nella stagione precedente saranno rivelate.

OITNB – Annuncio Stagione 6

Bye bye, Litchfield.

Gepostet von Netflix am Dienstag, 5. Juni 2018

Nella quinta stagione della serie Netflix, una rivolta scatenata dalla morte di Poussey si intensifica rapidamente quando i detenuti prendono il controllo della prigione. Una volta assaporato il potere, il caos irrompe nelle sale di Litchfield. Gli eventi della rivolta di tre giorni hanno lasciato le vite dei detenuti per sempre cambiati mentre combattevano per la redenzione, la risoluzione e il rispetto che meritavano, finendo con trionfi personali e pesanti conseguenze in quanto i detenuti venivano caricati in autobus, separati e presi via verso nuove prigioni.

I dettagli per la sesta stagione di Orange is the New Black vengono tenuti ben nascosti ma basandosi su un paio di post di Twitter delle star Laura Prepon (Alex Vause) e Danielle Brooks (Tasha ‘Taystee’ Jefferson), sappiamo che la produzione sulla prossima stagione si è conclusa a febbraio all’inizio di quest’anno.

Mentre aspettiamo una sinossi ufficiale e il trailer della sesta stagione, cosa pensate che succederà alle donne di Litchfield nella prossima stagione? Condividete le vostre teorie sulla direzione che la sesta stagione potrebbe prendere, incluso chi non tornerà nei commenti qui sotto!