Prima riportato da That Hashtag Show e ora confermato da The Hollywood Reporter, Netflix ha dato il via libera per dare a Locke & Key la cosa che sta cercando di ottenere da un decennio:  l’ordine della serie. Dopo aver prodotto un nuovo pilot al network Hulu che non ha portato ad una fine felice, il gigante dello streaming ha deciso di trasmettere la serie quindi Netflix ha deciso che manterrà lo showrunner Carlton Cuse e il creatore Joe Hill. Questo segna la prima volta che la proprietà, che ha anche fallito il suo debutto alla Fox nel 2010 e uno sviluppo cinematografico alla Universal, ha ricevuto un ordine di serie, e fornisce anche a Netflix la possibilità di avere più contenuti tratti dai fumetti dopo la loro miriade di show Marvel, in arrivo Sabrina The Teenage Witch e il loro adattamento di The Umbrella Academy.

Il pilot di Hulu diretto da Andy Muschietti (IT) sarà rottamato e rifatto, con Muschietti che non potrà tornare per la versione per Netflix a causa del suo lavoro con IT: Capitolo 2, sebbene lui e la sorella Barbara Muschietti saranno accreditati come produttori esecutivi.

Locke & Key racconta la storia della famiglia Locke e il loro viaggio in Keyhouse, un’improbabile casa del New England con porte fantastiche che trasformano tutti coloro che osano attraversarli e ospita una creatura piena di odio implacabile che non si fermerà fino a quando otterrà gli oggetti magici e non si fermerà davanti a nulla pur di riuscirci.

Carlton Cuse (The Strain, LOST) e il creatore di fumetti Joe Hill saranno i produttori esecutivi e scriveranno l’episodio pilota per lo show Netflix, basato sulla serie di fumetti IDW Entertainment scritta da Joe Hill con i disegni di Gabriel Rodriguez. Andy e Barbara Muschietti (IT, Mama) saranno produttori esecutivi insieme a Lindsey Springer per la società di produzione di Cuse, Genre Arts. Ted Adams e David Ozer di IDW Entertainment fungeranno anche come produttori esecutivi.

Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!