Disney Channel e Lucasfilm hanno annunciato l’inizio della produzione di Star Wars Resistance, una nuova serie animata ambientata in quella galassia molto, molto lontana e che si svolge poco prima degli eventi di Star Wars: Il Risveglio della Forza! Star Wars Resistance sarà presentato in anteprima questo autunno!

La serie è incentrata su Kazuda Xiono, un giovane pilota reclutato dalla Resistenza e incaricato di una missione top secret per spiare la crescente minaccia del Primo Ordine. Conterrà inoltre l’amatissimo droide BB-8 al fianco di altri piloti e alcune comparsate di Poe Dameron e Capitan Phasma, doppiato rispettivamente dagli attori Oscar Isaac e Gwendoline Christie.

La serie è stata creata dal famoso veterano di Lucasfilm Animation Dave Filoni (Star Wars: The Clone Wars, Star Wars Rebels); prodotto da Athena Portillo (Star Wars: The Clone Wars, Star Wars Rebels), Justin Ridge (Star Wars: The Clone Wars, Star Wars Rebels) e Brandon Auman (Teenage Mutant Ninja Turtles) e diretto da Amy Beth Christenson (Star Wars: The Clone Wars, Star Wars Rebels).

L’idea per Star Wars Resistance è venuta fuori per via del mio interesse sugli aerei della Seconda Guerra Mondiale e sui suoi piloti da caccia. Mio nonno era un pilota e mio zio volava e riparava aerei, perciò questo è stato di grande influenza per me. C’è una lunga storia di gare ad alta velocità in Star Wars e penso che abbiamo afferrato quel senso di entusiasmo in uno stile ispirato agli anime, che è qualcosa che l’intero team attendeva di realizzare da diverso tempo

Marc Buhaj, vice presidente senior, programmatore e direttore generale della Disney XD, ha dichiarato: “I nostri colleghi di Lucasfilm hanno creato una narrativa avvincente per un momento non raccontato nella galassia di Star Wars e siamo entusiasti di collaborare nuovamente con loro in questa nuova originale serie. “Star Wars Resistance” porterà gli spettatori di generazione in generazione in una storia avvincente con cuore, umorismo e personaggi nuovi e familiari.

Il cast vocale comprende anche: Christopher Sean (Days of Our Lives), Suzie McGrath (East Enders), Scott Lawrence (Legion), Myrna Velasco (Elena di Avalor), Josh Brener (Silicon Valley), Donald Faison (Scrubs), Bobby Moynihan (DuckTales), Jim Rash (Community) e Rachel Butera (Tammy’s Tiny Tea Time).

Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!