L’annuncio delle due società ha lasciato sorpresa l’utenza in quanto a breve un nuovo pacchetto abbonamento di Sky Q permetterà anche di accedere a tutti i contenuti di Netflix.
Per mezzo della piattaforma Sky Q sarà quindi possibile accedere a tutti i contenuti del noto servizio di streaming in qualità UHD oltre ai già presenti contenuti dell’abbonamento a Sky.

I contenuti di Netflix e Sky convivranno in un’unica interfaccia che permetterà di navigare indistintamente fra i titoli di uno e dell’altro servizio.
Il telecomando inoltre permetterà di ricercare anche i titoli di Netflix attraverso il sistema di ricerca vocale di Sky Q.


Andrea Zappia, amministratore delegato di Sky Italia, ha commentato così questa proficua unione:
“Siamo di fronte a una tappa rivoluzionaria nel nostro percorso di innovazione tecnologica e culturale, che oggi può accelerare grazie agli investimenti ed alle sinergie sviluppate a livello di Gruppo. Appena tre mesi fa, con il lancio di Sky Q anche in Italia, abbiamo presentato un modo nuovo di vivere la tv. Oggi, grazie ad un accordo senza precedenti, Sky Q diventa la piattaforma dove è possibile trovare tutti i migliori contenuti di intrattenimento al mondo, accessibili con un solo click. Siamo felici che Netflix abbia scelto Sky come partner europeo e che la loro popolare offerta di titoli sarà così disponibile accanto ai contenuti Sky. Una conferma dell’impegno costante di Sky ad offrire la migliore esperienza televisiva possibile ai suoi clienti”


Il nuovo servizio sarà disponibile il prossimo anno partendo da Regno Unito ed Irlanda per poi estendersi in Italia, Germania e Austria.
Per coloro che già possiedono un abbonamento a Netflix sarà possibile migrare il proprio account all’interno di Sky Q per poter mantenere i dati storici e la personalizzazione dei contenuti.

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti e non dimenticate di seguirci sulle nostre pagine social o su 17kgroup.it per notizie sempre nuove!