Oltre ad essere una delle serie tv più spettacolari in televisione, la serie di antologie di fantascienza di Charlie Brooker, Black Mirror, è anche una delle più inquietanti: i suoi episodi sono spesso punitivi, portando il pubblico sull’orlo della disperazione offrendo un commento sulla nostra relazione con (e dipendenza da) tecnologia. Questa serie è anche uno show davvero bello che riesce ad attrarre alcuni dei registi e attori più talentuosi del mondo a lavorare su di esso.

Netflix ha rilasciato un nuovo trailer di Black Mirror 4 e potete vederlo direttamente qui sotto.

Ecco un teaser di “Crocodile“, l’episodio diretto dal regista di The Proposition e The Road John Hillcoat. Nel trailer viene presentata una macchina che permette di accedere ai ricordi, eliminandone le componenti soggettive ed emotive: la donna alla guida di tale strumento (Kiran Sonia Sawar) lo utilizza per decifrare le dinamiche di un incidente stradale. Questo episodio vede protagonista Kiran Sonia Sawar e Andrea Riseborough ​​ha un ruolo secondario.

Purtroppo non conosciamo ancora la data d’uscita ma possiamo fornirvi i nomi degli episodi e gli attori principali coinvolti.

  • Arkangel“: Rosemarie DeWittBrenna HardingOwen Teague; regia di Jodie Foster
  • BlackMuseum“: Douglas HodgeLetitia Wright e Babs Olusanmokun, regia di Colm McCarthy
  • Crocodile“: Andrea RiseboroughAndrew GowerKiran Sonia Sawar; regia di John Hillcoat
  • Hang the DJ“: Georgina CampbellJoe ColeGeorge Blagden; regia di Tim Van Patten
  • Metalhead“: Maxine PeakeJake DaviesClint Dyer; regia di David Slade
  • USSCallister“: Jesse PlemonsCristin MiliotiJimmi Simpson e Michaela Coel; regia di Toby Haynes

Sinossi della serie.

Black Mirror è una serie televisiva britannica, ideata e prodotta da Charlie Brooker per Endemol. Si tratta di una serie antologica, in quanto scenari e personaggi sono diversi per ogni episodio. La fiction muove grandi critiche alle nuove tecnologie e il titolo si riferisce allo schermo nero di ogni televisore, monitor o smartphone. È stata trasmessa in prima visione su Channel 4 dal 4 dicembre 2011 e in Italia su Sky Cinema 1 dal 10 ottobre 2012. Adesso disponibile interamente su Netflix.

Il filo conduttore di ogni episodio è l’incedere e il progredire delle nuove tecnologie, l’assuefazione ad esse ed i loro effetti collaterali. Vengono immaginate e ricreate diverse situazioni del mondo moderno o futuro in cui una nuova invenzione tecnologica o un’idea paradossale ha, in qualche modo, destabilizzato la società e i sentimenti umani.

Che ne pensate? Fatecelo sapere con un commento!