Una delle armi più particolari ed interessanti introdotte in questa nuova espansione è il lanciarazzi Portatore di Morte.
Scopriamo assieme come completare la relativa Impresa Esotica per aggiungere questo bel giocattolino alla nostra collezione.

Step 1: Ottenere l’Impresa Esotica

Per sbloccare questa nuova impresa esotica sarà necessario portare a termine innanzitutto l’incarico ricordo affidatoci da Eris Morn, consistente sostanzialmente nel completare l’impresa leggendaria “Ricordo di Sai Mota“.

Quest’ultima richiederà di completare la taglia settimanale “Speleologia Lunare” di Eris che invierà il giocatore a esplorare i Settori Perduti in cambio di un peculiare oggetto chiave ovvero i “Frammenti di Dati Firewall”. 

Ecco l’accesso al Settore Perduto Rivelazione R1.

Una volta ottenuto questo oggetto il giocatore dovrà recarsi nel Settore Perduto noto come Rivelazione R1, sito a Porto del Tormento (nella parte superiore destra della Luna) e quasi al termine della zona sarà necessario entrare in un corridoio illuminato di arancione posizionato in alto a destra rispetto al giocatore.
Una volta aperta la porta sigillata in fondo al tunnel si dovrà quindi interagire con il terminale posto in loco.

Ecco l’entrata del corridoio che ci porterà alla porta da aprire con i Frammenti di Dati Firewall.
Interno dell’area sigillata con cui interagire.

Step 2: I Frammenti di Collana

A questo punto sarà necessario raccogliere i “frammenti di collana“, un oggetto che però sarà disponibile al loot soltanto sconfiggendo gli Incubi con le abilità ad arco (Corpo a Corpo, Granate e Super).
Spammare queste abilità a profusione, magari con qualche aiutino ottenuto per mezzo di qualche pezzo di armatura esotica che migliori la rigenerazione delle stesse, si rivelerà una tattica decisamente vincente. 

Una volta completato questo punto un poco ostico il giocatore sarà ricompensato dell’Impresa Esotica “Facoltà del Teschio” con un bel pezzo di equipaggiamento decisamente potente che sarà indubbiamente utilissimo per la scalata verso il potere massimo.

Step 3: Al Cerchio delle Ossa!

Il passo successivo nella quest necessiterà che il giocatore si rechi al Cerchio delle Ossa per completare una missione relativamente semplice (basterà praticamente seguire l’indicatore) che una volta portata a termine condurrà direttamente allo step successivo.

Il Cerchio delle Ossa

Step 4: Attività sulla Luna!

All’inizio di questa nuova fase verrà spiegato in modo abbastanza semplice la necessità di recuperare tre differenti oggetti (ognuno dei quali ottenibile completando determinate attività sulla Luna) per poter proseguire nella ricerca dell’arma Portatore di Morte.

  • Il primo di questi oggetti sarà un Osso Infestato, ottenibile completando un evento pubblico alla Bocca dell’Inferno
  • Il secondo oggetto, un Osso Rituale, sarà recuperato automaticamente completando il Settore Perduto Rivelazione R1 e aprendo la cassa finale dopo il boss
  • Il terzo e ultimo oggetto, il Midollo del Collezionista, si otterrà invece sconfiggendo il “Collezionista di Ossa”, un mob che comparirà all’Ancora della Luce e piuttosto semplice da sconfiggere rispetto a altri presenti nel gioco. 

Step 5: La Fortezza Scarlatta

Dopo aver completato i tre passaggi necessari dello step precedente è finalmente giunto il momento di gettarsi all’assalto della temibile Fortezza Scarlatta.
Nelle fasi finali di quest’ultimo dungeon, esattamente alla seconda fermata dell’ascensore, sarà necessario affrontare un mini-boss chiamato Suprema Direttrice Sulmatka.

Una volta assicuratoci che ogni membro della squadra in possesso della quest la colpisca (c’è il rischio di non avanzare nella quest altrimenti) e dopo aver completato l’Assalto sarà possibile passare direttamente alla sesta fase di questa quest esotica.

La Fortezza Scarlatta

Step 6: Sofferenza registrata

Penultimo passo da compiere per ottenere questo misterioso lanciarazzi consiste nel raccogliere Sofferenza, Urla di Dolore e Urla di Agonia.
Rispettivamente corrisponderanno a kill su mob con vita rossa, kill su mob con vita gialla e infine kill suboss.
Per completare più facilmente questa fase ci riserviamo di consigliarvi Porto del Tormento come area ideale al completamento di questa relativamente semplice fase.
La presenza infatti di tutti e tre i tipi di nemici richiesti nell’area renderà la raccolta molto più semplice e veloce che in altre locations del gioco.

Step 7: Ritorno al Cerchio delle Ossa (fase finale)

Completata anche questa fase il giocatore sarà infine giunto alla parte finale dell’impresa esotica, e per portarla a termine non dovrà far altro che completare la nuova impresa comparsa sulla mappa della Luna presso il Cerchio delle Ossa.

L’obiettivo sarà eliminare la Cantamorte Ir Airam (consigliamo di affrontarla al livello 920/930 per non avere troppi problemi). 

Una volta completata quest’ultima impresa, se si farà ritorno da Eris Morn il giocatore riceverà come ricompensa di tutti i suoi sforzi il temibile lanciarazzi esotico Portatore di Morte, caratterizzato da cariche con detonazione a distanza in grado di sprigionare dardi da vuoto a inseguimento. 

A voi un’interessante panoramica del Portatore di Morte.

Fateci sapere se questa guida vi è stata utile nel completare questa Quest Esotica nei commenti e non dimenticate di seguirci su 17kgroup.it per altre guide, recensioni e contenuti dedicati al mondo dei videogiochi!