Poche ore dopo l’uscita della nuova espansione Stagione dell’Opulenza è stato rilasciata la nuova incursione denominata Corona del Tormento. In questo raid saremo chiamati a sconfiggere Gahlran, Ombra di Calus, e la progenie dell’Alveare che controlla sul Leviatano.

Dopo una piccola quest introduttiva che sbloccherà, tra le altre cose, il Serraglio, potremo finalmente addentrarci nella nostra impresa.

Questa Incursione può essere affrontata dividendosi in tre coppie dal primo step all’ultimo. Ci saranno tre fasi di combattimento (entrata, pre-boss e boss finale) e la coordinazione tra i vari componenti della squadra sarà fondamentale.

ENTRATA:

Giunti sul Leviatano, si aprirà quest’arena in cui la squadra si dividerà in tre coppie. Ciascuna di esse si occuperà di una zona (che chiameremo Sinistra Centro e Destra). Un giocatore per coppia entrerà nella pozza centrale ed acquisirà la Benedizione della Strega, un potenziamento dalla durata limitata che consentirà al portatore di danneggiare determinati nemici, mentre coloro che ne saranno sprovvisti potranno sparare ai restanti. Un Ricettacolo della Strega , una sorta di sfera viola, comparirà nella zona frontale e qualora colpito consentirà ai giocatori in possesso della Benedizione di scambiarla con i propri compagni. Durante tutto il combattimento compariranno dei cristalli che potranno essere distrutti soltanto se colpiti da un giocatore con la Benedizione e uno senza. Per completare questo primo step sarà necessario completare quattro giri sconfiggendo gli Orchi e distruggendo i cristalli. Sono consigliati Cacciatori con Predatore della Notte e Stregoni con Pozza di Radianza.

JUMPING PUZZLE:

Giunti al puzzle ambientale bisognerà usare lo stesso procedimento distruggendo via via ogni cristallo e procedendo scambiandosi le Benedizioni nelle piattaforme con i Ricettacoli. NB: Alcuni cristalli saranno protetti da uno scudo; dovrete entrarci per poter distruggere il cristallo.

PRE-BOSS:

Avanzando si giungerà alla gigantesca stanza dove si svolgeranno le fasi finali dell’Incursione.

Lo step inizierà con tre Inganni di Gahlran, una sorta di grosso Gladiatore. Colpendo questi tre nemici, due di essi scompariranno lasciando nel campo solo uno dei tre Inganni.
La stanza si dividerà in tre zone (dividetevi sempre a coppie quindi) e in una di esse comparirà la pozza per acquisire la Benedizione della strega. A partire da questa squadra procedete uccidendo i nemici fino alla comparsa di un’Orco. Una volta sconfitto coloro con la Benedizione si dirigeranno al Ricettacolo alla propria destra e scambieranno il potere con il compagno di quella zona, che dovrà ripetere il processo e così di seguito.

Quando tutti e tre gli Orchi saranno stati sconfitti sarà possibile scudare l’Inganno che nel frattempo continuerà a girare in una sezione della mappa. Per rimuovere lo scudo l’Inganno dovrà essere colpito da un giocatore con la Benedizione e da uno senza, che perderanno quindi il potere. Nel caso il Gladiatore non venga sconfitto al primo giro bisognerà ripetere tutta la sequenza. Dopo il secondo giro l’Inganno andrà in Furia e lo step fallirà. Utili per questa fase sono fucili a pompa (come Livello di Minaccia e Ikelos) e armi che consentano una buona pulizia dei nemici, come ad esempio Asceta.

BOSS FINALE: GAHLRAN

La fase finale di Corona del Tormento richiede una buona coordinazione di tutto il team. Dividendosi sempre in squadre da due, tre giocatori prenderanno la Benedizione e si divideranno uno per ogni lato. La meccanica consiste nel continuare a distruggere i cristalli e a sconfiggere i nemici senza dimenticare di scambiarsi le Benedizioni tra i due membri di ogni coppia. Compariranno tre Inganni, che come nello step precedente andranno scudati da due giocatori. Necessario che il Gladiatore venga bloccato al centro di ogni piastra in modo da consentire al boss di colpirlo. Per far si che ciò avvenga, quando la mano del boss si colorerà di verde andrà colpita con qualsiasi arma. Poichè scudare l’Inganno farà perdere la Benedizione badate di scambiarla con gli altri membri della squadra. Una volta che tutti gli Inganni saranno stati sconfitti ai boss di ogni sezione si illumineranno le mani ed in seguito la fronte; le coppie dovranno colpire tutti e tre i punti per scoprire a quale dei tre si andrà a fare danno.

La fase di danno si struttura proprio come quella precedente: sparare alle mani e poi alla testa. Quando la testa sarà immune sparare nuovamente alle mani e via dicendo. Conclusasi la fase ricomincerà tutta la procedura. Un consiglio è di scambiarsi la Benedizione appena prima della fase di danno finale, in modo da consentire fase di danno pulita. Oltre alla Pozza di Radianza con Stivali della Lunafazione, armi adatte per il danno sonjo Vetta, Mille Voci o Pandemia Perfezionata.

La Luce consigliata per il completamento di Corona del Tormento va dal 715 al 730. Nelle prime 24 ore, l’intera Incursione ha avuto un Livello di Potere bloccato per ognuna delle fasi, rendendo il completamento molto più arduo.