hot_fixBungie ha appena rilasciato l’hot fix 1.2.0.5 di Destiny che aggiunge i contenuti digitali per chi ha comprato la maglietta del Nepal, risolve il bug della Scaglia della Fossa e tante altre piccole cose.

ARMI

  • Risolto un problema che impediva di ottenere il trofeo “Alziamo al Temperatura”
  • Risolto un problema che non permetteva di droppare Scaglia della Fossa
  • Il drop rate della Scaglia della Fossa è stato incrementato del 150%

PvP

  • Aggiornata la lista delle mappe presenti nella playlist “Controllo: Il Casato dei Lupi”. Aggiunte le seguenti mappe con frequenza bassa:  Terre di Ruggine, Pantheon, Sponde del Tempo, Exodus Blu (per gli utenti Sony)
  • Aggiornata la lista delle mappe presenti nella playlist “Scontro: Il Casato Dei Lupi”. Aggiunte le seguenti mappe con frequenza bassa: Base Delphi, Breccia del Crepuscolo, L’Osservatorio Cieco, Exodus Blu (per gli utenti Sony)
  • Modificato lo spawn delle munizioni pesanti e speciali nelle modalità Inferno e Doppietta:
    – Le munizioni speciali spawneranno ora ogni 3 minuti
    – Le munizioni pesanti spawneranno solo una volta per match dopo 5 minuti
    – Nella mappa saranno presenti solamente 3 box di munizioni speciali

TORRE

  • Tess Everis, degli ordini speciali, lascerà temporaneamente la torre. Il suo inventario sarà consultabile in un “chiosco” accanto a Eva Levante
  • L’emblema e lo shader del Nepal saranno presto inviati tramite mail sotto forma di codice, e saranno successivamente riscattabili presso il “chiosco” menzionato nella voce precedente

CORREZIONI TECNICHE

  • Corretto un potenziale errore che portava a un crash dopo aver chiuso la finestra di dialogo con un venditore
  • Corretto un raro caso che impediva l’accesso ai server di Destiny dando come codice di errore il “Weasel”
  • Corretto un errore con la funzionalità di stand-by dell’Xbox One

Qui è tutto, continuate a seguirci per nuove informazioni su Destiny e sulla prossima espansione, Destiny: Il Re dei Corrotti.