Destiny_Game_Concept_Art_MA01Ora che si è alzato il sipario sulla versione Alpha di Destiny, i giornalisti che hanno avuto la fortuna di provare il gioco con le loro mani, hanno potuto riversare online tutto ciò che hanno imparato di nuovo su Destiny.
E’ una grossa mole di informazioni, e noi di The Tower siamo qui per riportarvi tutte le novità in un articolo!

Prima di tutto, son state mostrate tre immagini del sistema di creazione del nostro Guardiano:

Aczw2AZ c8JaaMW EUnm7pIUn TItano Awoken donna, una scelta interessante!

Per facilità di navigazione, suddividiamo le news in base all’argomento:

Guardiani ed abilità:

  • Al lancio di Destiny, pare saranno disponibili solo 3 slot personaggio.
  • La Cripta sarà un sistema che ci consentirà di condividere oggetti (armi incluse) tra i nostri 3 personaggi.
  • Al lancio, sarà possibile passare oggetti solo tra Guardiani di uno stesso giocatore. Più un là, Bungie ipotizza l’introduzione dello scambio e vendita di armi tra giocatori.
  • Ciascun Guardiano ha 3 abilità a disposizione: Super, Granata e Corpo a Corpo. Nell’HUD, la prima è rappresentata come una barra da riempire, le altre come due icone che si ricaricano automaticamente.
  • Le abilità corpo a corpo sono potenti colpi ravvicinati e non, da una vampata di calore dello Stregone al lancio di un coltello del Cacciatore. Durante il tempo di ricarica dell’abilità, premere il dorsale sinistro permette comunque il corpo a corpo classico. (da confermare)
  • Il Focus The Defender Codex per il Titano sarà incentrato sulla difesa e darà accesso alla Super chiamata Ward of Dawn, uno scudo a bolla viola che non consente l’ingresso di proiettili. Non è ancora chiaro se dall’interno di esso è possibile aprire il fuoco. Questa abilità sarà modificabile anche per avere degli effetti alternativi, come il seguire un dato alleato o potenziare la squadra, invece di rimanere fisso.
  • Il Focus The Striker Codex per il Titano sarà incentrato sull’attacco, la sua Super è Fist of Havok, attacco che vedrà il vostro Guardiano gettarsi nella mischia creando una potente onda d’urto.
  • I Titani saranno dotati di un’abilità che permetterà loro di eseguire attacchi quali una ginocchiata in salto o una spallata dopo uno sprint verso un nemico. (potrebbe essere un’abilità passiva)
  • Mostrata una nuova abilità per lo Stregone, Axion Bolt (nome da confermare): il Guardiano lancia tre sfere di energia. Simile a Nova Bomb ma ciascuna sfera è meno potente di questa, potrebbe trattarsi di una modifica di Nova Bomb, e non di una Super a parte.
  • Mostrata la Super per Cacciatore “Arc Blade“: il Guardiano estrae ed elettrifica il suo coltello, la visuale cambia in terza persona e per una durata di tempo potremo eseguire letali attacchi concatenati corpo a corpo ed un potente attacco a 360 gradi. mentre Arc Blade è in uso, non è possibile cambiare arma.
  • Ghost Gun, la Super per Cacciatore che permette di estrarre un revolver caricato di Luce per lanciare potenti attacchi, permette un massimo di 3 colpi. Non si sa ancora se la quantità di colpi aumenta modificando l’abilità.
  • Rivelati i nomi di due Focus dello Stregone: The Order of the Void, più rivolto verso l’attacco, e The Order of the Sun, più rivolto verso il supporto. Potrebbe trattarsi semplicemente di nuovi nomi per i precedenti “Circle of Night” e “Heart of Fusion”.
  • La Focus nella quale è presente Arc Blade si chiama Edgewalker, e si basa molto sul corpo a corpo. Sembra includere il teletrasporto come abilità di movimento.
  • Quando ciascun nemico viene sconfitto, lascia cadere delle sfere blu, chiamate Sfere di Luce che aiuteranno a riempire la barra della nostra Super, per renderla di nuovo utilizzabile. Se un nemico viene ucciso tramite una Super, ne lascia cadere più del normale, per contribuire anche alla ricarica delle Super dei nostri alleati.
  • Ciascun Focus ha 8 gradi di upgrade che si sbloccano man mano che lo si fa salire di livello. Ciascun grado offre personalizzazioni di abilità (passive o attive) intercambiabili liberamente prima di una missione.
  • Anche se la personalizzazione del Focus è libera, esiste una funzione di “lock” che ti permette di bloccare una data build (permanentemente?) per avere miglioramenti. Si sa ancora poco di questa funzione.

btOcLUP

Gli Equipaggiamenti:

  • Nella Torre, sarà possibile acquistare e vendere armi agli appositi mercanti.
  • L’inventario sarà espandibile.
  • Durante le partite, avremo modo di trovare Glimmer, la valuta del gioco, risorse da usare per potenziare armi ed armature, e gli Engram: oggetti misteriosi e da decodificare. Questi andranno portati a Cryptarch, un’NPC che troveremo nella Torre e che decifrerà questi tesori dietro compenso.
  • Confermati gli elementi per alcune armi: Termico, Elettrico e Void. Ciascuno di questi elementi sarà più efficace contro un certo tipo di nemico o contro gli scudi, quindi la scelta dell’arsenale va pensata bene!
  • Rivelati i nomi di due armi esotiche: Suros Regime e Monte Carlo, quest’ultima con una “spada integrata” (baionetta?)
  • Sia armi che armature avranno i loro personali “skill tree” attraverso i quali ciascun giocatore potrà modificare l’arma in modo tale che funzioni in maniera più simile alle sue esigenze (aumentando/diminuendo rateo di fuoco, precisione e così via…)

GrpoN1b

Il mondo di Destiny:

  • Nella Torre, troveremo varie Fazioni, ciascuna delle quali avrà le sue ragioni per mandare i Guardiani nella frontiera!
  • Sono stati annunciati 4 pianeti giocabili: Terra, Luna, Marte e Venere. Al momento non è certo se siano o meno gli unici pianeti esplorabili (anche se ciascun pianeta avrà quasi sicuramente più di una “mappa”), ma Bungie specifica: “Il mondo di Destiny sarà in continua evoluzione”. Potremo aspettarci eventuali nuovi pianeti dopo il rilascio del gioco?
  • Il Direttore è un sistema che funge sia da mappa che da selezione di modalità.
  • Nel video mostrato il 28 Aprile, si possono notare, oltre ai 4 pianeti e alla Torre, altri due spazi: The Crucible (il Crogiolo?), probabilmente destinato alle attività PvP, e The Reef, forse uno spazio destinato ai “Raid” e attività di alto livello.
  • Il tetto massimo di livello di ciascun Guardiano è 20 e si raggiunge in fretta, ma da quel punto si aprono la maggior parte delle attività di Destiny e ci si concentra di più sull’acquisizione di equipaggiamento migliore, su eventi e Raid.
  • Il Matchmaking del PvP ti farà scontrare solo con Guardiani con equipaggiamento di livello simile al tuo. Se vorrai giocare con Guardiani più esperti, ti converrà equipaggiarti meglio!
  • Oltre agli Eventi Pubblici, ci saranno altri eventi unici, con ricompense altrettanto uniche.
  • Ad alcuni Eventi Pubblici sarà possibile accedere solo attraverso dei portali nascosti, ed avranno un timer per indicare l’orario di inizio dell’evento.
  • Non c’è limite tecnico alla quantità di persone che possono partecipare ad un Evento Pubblico, il limite è imposto in modo tale che ogni Guardiano sia utile. Forse avremo un limite diverso dipendentemente dalla difficoltà dell’evento?
  • Alla fine di un Evento Pubblico il gruppo partecipante riceverà un voto (Bronzo, Argento, Oro). Non si sa ancora se questo influirà sulla ricompensa.
  • Armi, Armature e Engram non si ottengono solo sconfiggendo i nemici, sarà anche possibile trovare delle casse nascoste, genericamente distaccate dalla via centrale di una missione.
  • I tesori produrranno anche un leggero suono per permetterti di capire quando sei vicino ad uno di essi.
  • Oltre agli Strike e ai Raid, sarà possibile anche eseguire i Pattugliamenti: in un Pattugliamento (Patrol) si è liberi di girare in una data zona.
  • Gli Strike avranno un livello fisso la prima volta che verranno giocati. In seguito, scaleranno il livello a seconda dei giocatori.
  • Confermato un boss Fallen, Sepicks Prime. Questa enorme sfera fluttuante sembra nutrirsi dell’essenza vitale dei suoi sottoposti, e le armi convenzionali non sembrano scalfirlo. Sarà un’ardua sfida per i Guardiani!

DULVbWg

Per nuove info, soprattutto riguardo al lato competitivo del gioco, dovremo aspettare l’E3, quindi rimanete sintonizzati!

Un grazie a tutti i giornalisti che hanno avuto la fortuna di toccare con mano Destiny!

Fonti: