Con l’E3 ormai alle porte fioccano le novità e Bungie non fa eccezione. In occasione del consueto appuntamento settimanale, Bungie ha annunciato il primo streaming dedicato all’Anno 2 di Destiny 2 insieme ad altre interessanti novità.

Andiamo con ordine partendo dalla diretta: si svolgerà il giorno 5 giugno alle ore 18.00 italiane. Nell’immagine che accompagna l’annuncio possiamo notare la presenza dell‘Atollo sullo sfondo, gli Insonni stanno per ritornare? Sembra proprio di sì.

FAZIONI 3.0

Bungie poi ci parla di alcune interessanti novità riguardo l’evento Contesa di Fazioni:

  • Per ogni evento sarà possibile scegliere solo una fazione per account (non per personaggio)
  • La reputazione verrà conservata attraverso le varie Contese anche se di decidesse di cambiare fazione
  • Ogni fazione possiede ricompense uniche per armi e armature esotiche
  • A regola ci saranno tre eventi Contesa di Fazione nell’arco della Stagione 3
  • Ogni fazione avrà i suoi gradi che verranno ottenuti consegnando pegni di fazione
  • Superato il grado 30 si continueranno ad ottenere armi e armature leggendarie.
Bungie si pone nuove obiettivi per le Contese: le Contese di Fazione dovrebbero fornire un’esperienza unica e non semplicemente una ricompensa aggiuntiva. In più dovrebbero aumentare l’interesse nei settori perduti e negli obiettivi dei decori per le armature.
  • Le Contese di Fazione ora dispongono del sistema di “Fama”.
    • Dopo aver giurato fedeltà a una fazione, i giocatori riceveranno Fama completando eventi pubblici, pattuglie o sconfiggendo bersagli di alto grado in tutte le destinazioni.
    • I giocatori che saccheggiano i settori perduti con la Fama attiva riceveranno molti più pegni di fazione. Più Fama si possiede, più pegni si ottengono.
    • La Fama viene persa quando i giocatori vengono sconfitti dai nemici, dunque state attenti quando provate ad avventurarvi nei settori perduti con la Fama.
  • La Fama aumenta il livello della sfida di gioco.
    • La rigenerazione della salute è largamente ridotta.
      Una volta uccisi, i nemici potrebbero lasciar cadere delle sfere di salute. I danni del giocatore sono ridotti (si accumula fino a un massimo di 5).
    • Danni subiti aumentati (si accumula fino a un massimo di 5).
Quando la Fama è attiva, gli altri giocatori nell’area vedranno a quale fazione avete giurato alleanza.

AGGIUSTAMENTI AL PROTOCOLLO

Bungie ha deciso di rendere più abbordabile il Protocollo di Intensificazione soprattutto per quanto concerne le ondate 4-7 che vedranno un livello di potere minore:

  • Ondata 4: da 385 a 380
  • Ondata 5: da 385 a 380
  • Ondata: da 400 a 385
  • Ondata 7: da 400 a 385

Le altre ondate, 1-3, non verranno toccate e rimarranno quindi a 370 di potere.

Normalmente cambiare il Potere dei nemici richiede una patch, ma durante lo sviluppo del Protocollo d’intensificazione Bungie ha fatto sì di poter modificare alcune configurazioni dei server tra due set di livelli di Potere. Queste configurazioni sono state create proprio con l’intento di essere utilizzate in caso l’attività risultasse troppo difficile. Queste configurazioni non richiedono alcun download.
Riducendo il livello di Potere delle ultime ondate, Bungie intende rendere il Protocollo intensificazione più accessibile ai giocatori che vogliono provare l’attività al livello 385 con una squadra da tre. Avere 9 giocatori nell’area sarà comunque possibile, ma per coloro che sono più vicini al massimo livello di Potere non dovrebbe essere necessario. In sintesi nessun “nerf” al Protocollo bensì un semplice aggiustamento.

Bungie inoltre ci avvisa che in data 1/6 alle ore 19.00 verrà resa disponibile il secondo numero del fumetto dedicato ad Ana Bray. Buona lettura!