crimson miniaturaIl 16 Febbraio si concluderà l’evento settimanale Giorni Scarlatti, lanciato insieme alla patch 2.1.1, cerchiamo di tirare le somme di queste nuove aggiunte.
La nuova modalità di crogiolo esclusiva di questo evento è la Doppietta Scarlatta; una modalità di Eliminazione 2vs2 dove l’ultimo guardiano di una squadra acquisisce un aumento delle proprie capacità dal momento in cui resta solo. Non ci sono vantaggi di livello, da Lord Shaxx potremo prelevare 6 taglie, che ci forniranno, al loro completamento dei premi leggendari. Una taglia in particolare ci garantisce un drop paragonabile a quello di un “Cala la Notte”. Molte taglie possono essere completate insieme al nostro compagno e infine c’è anche un impresa piuttosto semplice: completare 7 partite di Doppietta Scarlatta che ha come ricompensa un emblema.

Cosa ne pensiamo!

Dopo aver completato la nuova impresa con i 3 personaggi e tutte le relative taglie e aver metabolizzato le modifiche apportate al matchmaking e nel gioco, credo di poter dare un giudizio, il più oggettivo possibile.
La nuova modalità Doppietta è risultata piuttosto divertente, abbastanza priva di lag (gestire 4 giocatori alla volta è più semplice per i server)  ed equilibrata. E’ stato divertente ritrovare molte persone che usavano armi dell’anno uno come Aculeo e Rompighiaccio. Anche questa modalità ha visto l’azzeramento delle munizioni speciali ad inizio partita (patch 2.1.1), si sono visti infatti molti che usavano il Vituperio ed il Rompighiaccio per scavalcare questo limite, altri invece che le switchavano per avere le speciali cariche già al secondo round, sfruttando questo exploit.
Il problema più grosso di questo evento è stato, senza dubbio, il drop. Bungie ci aveva promesso uno spettro a 320 tra le ricompense di fine partita, ma è stato molto difficile ottenerli, sopratutto con luce 320; errore che la casa madre di Destiny deve aver capito rilasciando un paio di giorni fa questa notizia.

In sinetesi è stata una modalità divertente e piacevole, ma davvero misero  come evento in quanto scarso di contenuti. Ci saremmo aspettati qualcosa di più, almeno qualche missione/assalto per il comparto PVE, ma dopo le notizie di questa settimana, abbiamo riacceso la fiamma della speranza e ci stiamo arrovellando il cervello per capire i piani futuri delle Bungie.

header_blog

Aggiornamento 2.1.1.

Tra le novità più discusse di questo aggiornamento troviamo le modifiche per il competitivo. La rimozione delle munizioni speciali ad inizio partita nelle modalità di gioco 3vs3, sembra essere un idea apprezzata, purtroppo molti usano un exploit per aggirare questo limite (ne ho parlato più su), rendendo frustranti le partite in certi momenti.
Il miglioramento del sistema di matchmaking invece pare funzionare bene
, e sembra più efficiente nelle modalità 6vs6. Ho invece notato che in Osiride viene privilegiata la qualità della connessione piuttosto che le vittorie o le skill. Apprezzabile la nuova modalità lupi solitari, e gli aggiustamenti al raid.

Se volete in qualche modo avere visione della modalità di Doppietta Scarlatta, vi rimandiamo alla video-opinione realizzata da Giuseppe.

Vi siete divertiti questa settimana? Fatecelo sapere anche nel nostro gruppo!