Guardiani, ormai abbiamo visto di tutto su Destiny, dai giocatori che spingono i boss fuori dalla mappa a chi uccide Crota da bendato. Oryx è ben più tosto di suo figlio.

Per evitare che tutto ciò si ripetesse, Bungie ha lasciato evidenti segni ne la Caduta di un Re che dimostra il suo lavoro nel voler rendere il raid il meno accessibile possibile ai piccoli gruppi di Guardiani. Vengono richieste coordinazione e tempismo per poter portare a compimento la missione e, nella modalità difficile, è ancora più complesso e intricato combattere contro i boss.

 

untitled

Questo è il rischio che si corre se non si collabora

Un giocatore di nome TheGrreatGatsby è riuscito a scavalcare, letteralmente, le meccaniche del boss finale Oryx, ed è riuscito a mandarlo KO in solitaria nella modalità normale. Non ha utilizzato particolari glitch o exploit ma ha solo condotto uno scontro calibrato al millimetro per uccidere Oryx.  Utilizza questo set di armi: Castigo di Merain, Sguardo Perso (con il perk che aggiunge un proiettile bonus nel caricatore ogni 3 colpi precisi inflitti) e il Simulatore Dormiente. Possiamo vedere come, prima di tutto, utilizzi uno Stregone per rianimarsi con il Cantore Solare dopo che Oryx sferra il suo colpo micidiale, in quanto, non disponendo di compagni sulle piattaforme, non possiede lo scudo protettivo. Dopo aver saltato il platforming, si dedica ad indebolire gli Orchi, che alla morte rilasciano le sfere di luce corrotta, con il cecchino fino ai valori minimi di salute. Normalmente, ci si dovrebbe radunare attorno al portatore dell’aura che rende invincibili i giocatori per sparare ad Oryx ed è in questo momento che, invece, Gatsby utilizza il Simulatore Dormiente per far vacillare facilmente la prima volta il boss. In seguito, stando bene attento a tener lontano il Cavaliere Vascello di Oryx dalle luci, dato che altrimenti le divorerebbe, vanificando la strategia, raduna gli Orchi e li uccide, in modo tale da poter purificare più luci possibile in un solo colpo e nel minor tempo possibile per infliggere ulteriori danni a Oryx. Il boss ora sferrerà il suo colpo letale ma, fatto tutto correttamente, lo Stregone dispone della Super Abilità e si rianima per ripetere l’intero processo.

Qui c’è il video che dimostra il tutto. Riuscirà nell’impresa anche nella modalità Difficile? Solo il tempo ci darà risposte, fateci sapere se anche voi riuscite, magari con strategie diverse, a completare il raid in maniera simile! Alla prossima news, Guardiani lettori!