gcc pokémon

La più recente espansione del GCC Pokémon, Sole e Luna – Invasione Scarlatta, è finalmente disponibile nelle edicole e nei negozi italiani. Con oltre 110 carte, Sole e Luna – Invasione Scarlatta si incentra tutta sull’imminente battaglia per il predominio della regione di Alola e ospita il debutto, nel gioco di carte, di Pokémon del calibro di Silvally, Nihilego, Buzzwole, Kartana, Guzzlord e Tipo Zero. Come al solito, una busta contiene dieci carte di diversa rarità (di cui, garantite, almeno una rara e tre non comuni), un’energia e un codice da riscattare per il gioco online.

Questa espansione, , oltre ad essere la conclusione dell’intero Pokédex di Alola, include delle carte Aiuto Samina e Iridio e la presenza di Exeggutor di Alola e Marowak di Alola, oltre a ben otto Pokémon-GX in totale, fra i quali per la prima volta compaiono le Ultracreature, con i loro poteri unici e in grado di cambiare radicalmente le sorti di una partita. I giocatori e gli appassionati del GCC Pokémon potranno lanciarsi subito nella mischia con i due mazzi tematici precostruiti di 60 carte: Zanne Micidiali e Tuoni Roboanti.

Invasione Scarlatta ci è stata presentata direttamente da Martina Canto, campionessa italiana del GCC Pokémon, che ci ha illustrato le principali caratteristiche di Invasione Scarlatta e ci ha raccontato la sua esperienza nel mondo dei tornei competitivi. Iniziata a 7 anni, la sua passione per l’universo dei Pokémon non si è mai fermata, dalle carte ai videogiochi, e ad oggi è, come già abbiamo detto, campionessa italiana del GCC e arbitro dei tornei del videogioco, nonché collaboratrice per il portale Pokémon Millennium.

Tramite la sua Lega Pokémon locale, Martina ha partecipato a un gran numero di tornei in Italia, in Europa e oltreoceano, in America, sperimentando in diverse realtà internazionali l’esperienza della competizione Pokémon. Ovviamente, sono ammesse esclusivamente carte originali, e a seconda del continente cambia la rosa di lingue ammesse: lingue europee in tutta l’Europa; inglese, spagnolo e portoghese in America; e in Giappone soltanto il giapponese. Inoltre sono ammesse solo le ultime espansioni, che ogni anno vengono rinnovate, escludendo dal giro le più datate per fare spazio alle ultime uscite. Invasione Scarlatta entrerà nel giro dei tornei ufficiali già dal 17 novembre.

Ora, dobbiamo dimenticare l’idea che possiamo avere di un torneo, magari di e-sport o affini, e immaginare un ambiente relativamente più raccolto, un migliaio di partecipanti per i tornei internazionali più grandi. I premi? Carte personalizzate stampate apposta per l’occasione, buste di carte per rinnovare i mazzi da gioco e, naturalmente, la gloria e l’orgoglio di essere un Allenatore.