THQ Nordic si espande. La società austriaca, che detiene i diritti di franchise come Darksiders, ha annunciato l’acquisizione di Koch Media per la cifra di circa 121 milioni di euro.

Koch Media è una società che lavora nel campo dell’intrattenimento, si occupa di home video e cinema, ma soprattutto è conosciuta nel settore videoludico con un altro marchio: Deep Silver.

Metro, Dead Island, Homefront e Ryse sono solo alcuni titoli a cui lo studio ha lavorato nel corso della sua storia. L’acquisizione da parte di THQ Nordic comprende quindi anche una parte di Deep Silver e degli studi associati.

THQ Nordic è nata quando Nordic Games ha preso il controllo di THQ, che versava in grossi guai finanziari, nel 2013, questa operazione invece ha una rilevanza più strategica, e al momento infatti non sono trapelati dettagli in merito a eventuali ristrutturazioni degli uffici.

Il CEO di THQ Nordic, Lars Wingefors, infatti ha dichiarato che Koch Media ha una lunga storia di profitti nonostante qualche passo falso relativo ad alcuni titoli di scarso successo, e che la società è fermamente convinta che Deep Silver riuscirà e portare a termine almeno 4 titoli tripla A, incluso il prossimo Metro Exodus.

È lecito pensare che da questa acquisizione potremmo veder rilanciati alcuni titoli come Saints Row e Homefront, oppure potremmo ritrovarci tra le mani qualche IP completamente nuova.

Cosa ne pensate di questa acquisizione? Vi piacerebbe un rilancio di qualche titolo Deep Silver o preferireste che investissero le risorse in qualche novità? Fatecelo sapere con un commento!