Secondo i dati di Githyp il nuovo picchiaduro di Bandai Namco, Dragon Ball FighterZ, ha perso tantissimi giocatori su Steam dal lancio, avvenuto soltanto lo scorso 26 gennaio.

Il picco di giocatori si è avuto in concomitanza al lancio, 44.300 giocatori, record per il genere picchiaduro su Steam (secondo troviamo Tekken 7 con 18.700 utenti in contemporanea). Nonostante questo i giocatori sono calati vertiginosamente giorno dopo giorno, come dimostrato dal grafico.

Facciamo notare che i picchiaduro su PC sono un genere poco giocato, questo potrebbe aver influito sul calo dell’utenza. Vi ricordiamo che Dragon Ball FighterZ è disponibile per Xbox One, Playstation 4 e PC, per saperne di più sul gioco leggete la nostra recensione.