Rumor – Nuovi indizi indicano che Battlefield 2018 sarà ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale

Sempre più indizi ci portano a pensare che il gioco EA seguirà le orme del predecessore Battlefield 1.

0
Battlefield

Ci sono sempre più indizi, rilasciati nelle ultime settimane, che ci portano a pensare che il nuovo capitolo di Battlefield, confermato da EA per Ottobre 2018, sarà ambientato nella Seconda Guerra Mondiale.

Un nuovo indizio, proveniente da un artits che ha lavorato per DICE in passato, ci conferma quanto detto prima: Peter Olofsson Hermanrud, ex impiegato DICE che ora lavora in Bungie, ha postato alcuni lavori del suo portfolio sul sito ArtStation circa un anno fa e al suo interno possiamo trovare il design di alcune armi che non hanno nulla a che fare né con Battlefield 1 né con la Prima Guerra Mondiale.

Tra queste armi possiamo citare il PPSh-41, che risulta essere un arma particolarmente usata durante la Seconda Guerra Mondiale.

Nulla di tutto quello che vi abbiamo appena detto è stato confermato ufficialmente da EA, quindi prendete con le pinze queste notizie. Sicuramente, tra non molto, EA rivelerà molte cose riguardo al prossimo capito di Battlefield in uscita ad Ottobre: se non volete perdervi neanche una novità, continuate a seguirci su 17kgroup.it.