Dopo aver annunciato l’arrivo, o per meglio dire il ritorno, dei Giorni Scarlatti su Destiny 2, Bungie ci svela alcune novità che riguardano, nel dettaglio, il Cala la Notte e le Incursioni che vedranno l’introduzione di nuove ricompense e sfide.

Lasciamo la parola all’immancabile Christopher Barrett, game director di Destiny 2:
“Il Cala la Notte dovrebbe essere una sfida ardua nella quale solo i guardiani più coraggiosi osano avventurarsi. Tutti i tipi di squadre dovrebbero poter partecipare, dai clan più organizzati ai giocatori in solitaria più esperti. I giocatori dovrebbero essere in grado di determinare il loro livello andando veloci o lenti, con specifici modificatori che mettono alla prova anche i veterani. Il vostro punteggio finale metterà in primo piano i giocatori migliori. Ogni boss affrontato dai giocatori dovrebbe fornire una ricompensa unica e potente, che cade a terra una volta abbattuto. Sconfiggere i boss dovrebbe rappresentare una medaglia al valore. I giocatori migliori dovrebbero poter vantarsi dei propri obiettivi raggiungi, con emblemi dinamici e aure esclusive”.

Come cambierà quindi il Cala? Ecco la risposta:

Punteggio del Cala la Notte

Gli assalti a punti stanno per ritornare per permettere a giocatori di mirare a qualcosa di più prestigioso e più arduo nel Cala la Notte. Il nuovo sistema di punteggio mira a migliorare dei fattori specifici:

  • Ricompensare per aver lottato contro i nemici invece che per averli superati.
  • Evitare di enfatizzare troppo le meccaniche specifiche come le uccisioni di precisione che portano i giocatori a scegliere alcune armi anziché altre. I giocatori devono poter scegliere il metagioco.
  • Ricompensare i giocatori che vogliono mettere al limite le loro capacità.
Le meccaniche aggiornate saranno così:
  • Il punteggio è calcolato in base alla squadra e la somma delle abilità individuali. Una squadra dovrebbe essere in grado di concentrarsi sulla migliore strategia, senza sentirsi esclusi se qualcuno ruba le uccisioni.
  • Il punteggio si basa principalmente sulle uccisioni e secondariamente sulla generazione di sfere. Vogliamo che scopriate la soluzione migliore per completare gli assalti, invece di dirvi quali armi usare. Allo stesso tempo vogliamo un uso coordinato delle super e altre meccaniche che supportino il lavoro di squadra per aumentare il punteggio. Siamo interessati a re-introdurre punti speciali basati sulle medaglie, ma prima vogliamo il vostro input sul nuovo metagioco.
  • Punteggio che diminuisce nel tempo.  La diminuzione del punteggio può essere frustrante, ma allo stesso tempo le squadre che terminano più velocemente, dovrebbero raggiungere un maggior punteggio. L’abbassamento del punteggio nel tempo è utile al nostro scopo e funziona in modo trasparente
  • Basta punti dopo un certo tempo Dopo 15 minuti, i nuovi punti guadagnati vengono ridotti del 50%. Al 18imo minuto, non otterrete più punti. Da quel momento in poi diventa una gara contro il tempo per postare il proprio punteggio.

Sfida
Insieme alle nuove meccaniche sopramenzionate, ci sono le schede delle sfide, oggetti che vi permettono di aumentare la sfida in cambio di moltiplicatori di punteggi. Nell’aggiornamento 1.1.3 otterrete una scheda delle sfide una volta completato il Cala la Notte. La scheda possiede alcune opzioni di personalizzazione che vi aiuteranno a calibrare li livello della sfida in base alle abilità della squadra.
Ricompense
I giocatori potranno vedere il proprio punteggio sui nuovi emblemi del Cala la Notte disponibili come ricompensa da ogni assalto Cala la Notte. Questi emblemi (e altri come loro) sono la nuova fonte di auree, che si attivano automaticamente se il vostro punteggio personale supera la soglia globale. All’inizio queste soglie si baseranno su ciò che crediamo sia arduo per i giocatori, ma non vediamo l’ora di vedere come ci smentirete. Potremo alzare la difficoltà in base ai punteggi della community.
Insieme all’aura, il punteggio personale sopra la soglia sbloccherà anche un beneficio di squadra che aumenterà il guadagno di pegni dell’Avanguardia del 25%. Quando la squadra vedrà un’aura del Cala la Notte su un personaggio, capirà che quel giocatore sta facendo faville.
In ultimo, alcune rare varianti di questi emblemi del Cala la Notte saranno disponibili come ricompense per punteggi che vanno oltre la soglia. Ottenere queste ricompense dovrebbe essere arduo, dunque non ci aspettiamo che tutti raggiungano questi punteggi o che ottengano questi oggetti.
Versione 0.9
L’aggiornamento 1.1.3 rappresenterà un primo collaudo per questa funzionalità. Prima di chiamarla un’attività competitiva, Bungie vuole spingere i limiti al massimo. Aggiornamenti futuri si baseranno sulla nostra risposta come giocatori, insieme alle ricompense degne dei punteggi più alti.
Modificatori
I modificatori applicheranno un moltiplicatore al vostro punteggio nel Cala la Notte autorevole. Ma ci sono molti modi per perdere punti. Di base il punteggio diminuisce, ma in più se non sarete rapidi, il valore dei punti ottenuti dopo un determinato tempo, verrà dimezzato. Ecco i primi modificatori che implementeremo:
  • Cenere solare/arco/vuoto: +25% di danni inflitti e ricevuti con l’elemento corrispondente.
  • Estinzione: se la squadra perisce, ritorna in orbita.
  • Modificatore di Potere: diminuisce il Potere per ottenere un bonus di punti
Questa è solamente la prima generazione di modificatori dato che questo aggiornamento si vuole concentrare sulla percezione ricevuta dal nuovo sistema, per ricevere ulteriore feedback riguardo l’ecosistema Cala la Notte in Destiny 2.
Piani d’incursione
Un’altra cosa che potreste aver notato nella tabella di marcia di Destiny 2 è che la modalità autorevole del covo Divora-mondi è stata rimandata a maggio. Forse vi siete domandati: “Perché ci mettono così tanto?” È una domanda legittima. La risposta di Bungie è semplicemente che non volevano rilasciare il covo autorevole nella sua forma attuale:
Ehi guardiani, Per Destiny 2 volevamo far uscire più contenuti d’incursione con una cadenza più regolare di quella di Destiny. Nelle stime originali, sapevamo di dover concentrarci prima sulle modalità normali, per poi sviluppare le modalità autorevoli con i nemici più forti e resilienti, rinunciando però alle sfide dei covi.
Man mano che procedeva lo sviluppo della modalità autorevole del Divora-mondi, ci siamo resi contro che volevamo offrire qualcosa di più. Nel corso degli ultimi mesi abbiano iniziato a collaudare un nuovo modo per aggiungere difficoltà e ri-giocabilità alle attività d’incursione. Oggi sono lieto di annunciarvi che abbiamo deciso di sviluppare a pieno la nuova funzionalità e verrà rilasciata per tutti i contenuti d’incursione con l’Espansione 2.
Tutte le incursioni avranno una modalità normale, sempre attiva, e ogni settimana l’incursione o uno dei suoi covi avrà una modalità curata con equipaggiamenti predeterminati.
Questa nuova modalità “pre-equipaggiata” della modalità autorevole chiederà ai giocatori di completare l’incursione piena di nemici letali utilizzando armi predeterminate e un modificatore speciale. Ecco alcuni esempi:
Prima settimana
Incursione: Divora-mondi
Modificatore: Cecchino. Aumentati i danni di precisione. I colpi precisi forniscono un proiettile direttamente nel caricatore.
Equipaggiamento necessario:
Slot cinetico: cannone portatile
Slot energetico: fucile da ricognizione
Slot distruttivo: fucile a fusione lineare
Seconda settimana
Incursione: Covo dell’incursione dell’Espansione 2
Modificatore: Gladiatore. Aumentati i danni inflitti col corpo a corpo e le uccisioni corpo a corpo forniscono energia della super.
Equipaggiamento necessario:
Slot cinetico: arma da supporto
Slot energetico: mitraglietta
Slot distruttivo: fucile a pompa
Terza settimana
Incursione: Divora-mondi
Modificatore: Conduzione. Ogni uccisione effettuata prima di una ricarica o di cambiare arma fornisce sempre più energia delle abilità.
Equipaggiamento necessario:
Slot cinetico: fucile automatico
Slot energetico: Amante del Rischio
Slot distruttivo: lanciagranate
L’obiettivo della nuova modalità autorevole è semplice: fornire nuovi modi di giocare ai contenuti delle incursioni ogni settimana, fornire nuove opportunità per utilizzare le armi che avete nel deposito, e fornire nuove ricompense da guadagnare.
Manutenzione di Destiny 2
Martedì 13 febbraio l’aggiornamento rapido 1.1.2.1 di Destiny 2 sarà rilasciato per risolvere i problemi con i settori perduti. In vista dell’aggiornamento, ci sarà una manutenzione programmata. Consultare quanto segue per gli orari:
  • 17:00 italiane
    • Inizio della manutenzione dei server di Destiny
    • I giocatori non potranno più accedere ai servizi di Destiny
  • 18:00 italiane
    • I giocatori di Destiny 2 verranno riportati alla schermata del titolo
  • 21:00 italiane
    • Fine programmata della manutenzione dei server di Destiny
    • L’aggiornamento 1.1.2.1 di Destiny 2 diverrà disponibile al download e all’installazione
    • I Giorni Scarlatti inizieranno alla conclusione della manutenzione.

Siete soddisfatti dalle novità in arrivo riguardo il Cala la Notte e le Incursioni?