Origins

Questo è un mese piuttosto ricco per i possessori di Assassin’s Creed Origins, con l’arrivo del primo dei DLC a pagamento, un aggiornamento gratuito con nuove quests e oggetti e infine il ritorno della quest a tempoLe Prove Degli Dei”.

L’aggiornamento gratuito aggiungerà una nuova quest celebrativa per festeggiare il rilascio del DLC “Hidden Ones”, la possibilità di vendere i completi “vecchi” ai tessitori e la possibilità di ottenere oggetti dai set equipaggiamentoIncubo”, “Prima Civilizzazione” e “Gladiatore”.

Origins

Al momento non si ha ancora una data precisa per il rilascio del primo DLC di Assassin’s Creed Origins, ma si suppone che manchi ormai ben poco alla sua uscita. In questa nuova avventura, ambientata molti anni dopo le vicende del gioco principale, ritroveremo Bayek in viaggio verso la Penisola del Sinai per combattere contro i soldati romani. Inoltre il DLC, stando a quanto affermato, si soffermerà su ciò che è accaduto dopo la fondazione dellaConfraternita degli Assassini”.

Come prima delle feste natalizie ritornano “Le Prove Degli Dei”, una quest opzionale di difficoltà molto elevata in cui dovremo fronteggiare due divinità Egizie (non tre come la volta scorsa). Da oggi fino al 16 gennaio sarà possibile affrontare il dio Anubi, mentre per poter affrontare il dio Sobek si dovrà attendere il periodo fra il 23 e il 30 gennaio. Qualora si riuscisse a sconfiggere una o entrambe le divinità sarà possibile ottenere speciali armi o equipaggiamenti basati sulle divinità egizie.

Origins

Cosa ne pensate di questo aggiornamento di Assassin’s Creed Origins? Fateci sapere nei commenti e non dimenticate di seguirci sulle nostre pagine social e su 17kgroup.it per notizie sempre nuove!