In passato abbiamo visto l’affascinante dottoressa Angela Ziegler di Overwatch, meglio nota come Mercy, passare spesso sotto i ferri dei nerf di Blizzard. Abbiamo visto come il pg, in pratica, abbia subito in passato, per usare un termine tecnico, una specie di rework, che l’ha portata ad un vero stravolgimento delle sue abilità, cambiando addirittura la sua Ultra.

Di nuovo Mercy si ritrova sotto la lente di Blizzard e, ancora una volta, vengono apportate le seguenti modifiche: L’abilità Angelo Custode ora si ritrova con efficacia diminuita del 50%, rendendo più limitata, di fatto, la sua mobilità ma il cambiamento che limita notevolmente la sua efficacia in combattimento è il cambiamento apportato alla sua Ultra, Valchiria, che vede la sua durata, da 20 secondi, scendere a 15 secondi. Inoltre, la Resurrezione non avviene più immediatamente e viene negato il suo utilizzo extra.

Tuttavia, Mercy non è la sola ad essere presa in esame da Blizzard in termini di nerf. Non a caso anche Junkrat viene depotenziato anche se in termini minori. La sua Mina Dirompente, adesso, infligge danni minori ai nemici più lontani dalle esplosioni, richiedendo, di fatto, maggior precisione per il suo utilizzo in-game.

Come ritenete questi cambiamenti apportati nel PTR? Siete d’accordo con il nerf di questi due personaggi?