È il PR Michael Gapper di Frontier Developments a confermare che il titolo di simulazione spaziale Elite Dangerous è in grado di girare sulla mitica Xbox One X a risoluzione 4K.

So, we’ve have added two new options for Xbox One X: Performance/Quality and 1080p/4K. We’re letting players tailor their own experience.
We’ll have full details in the changelog when the update goes live. We’re aiming to have this update live for the official launch of Xbox One X. Elite Dangerous runs in native 4K @ 3840×2160 on Xbox One X if set to 4K mode.
All I can say specifically regarding framerate is that Xbox One X owners will see greatly increased performance over a standard Xbox One whether they play at 1080p or 4K. We try to always give players the best possible framerate and adapt it to the content in the scene.

Come si evince da questa dichiarazione, l’obiettivo degli sviluppatori è fare in modo che ciascun giocatore scelga il tipo di esperienza da vivere con Elite Dangerous. È per questo che è stata introdotta la possibilità di scegliere fra due opzioni su Xbox One X: una che predilige la performance e una che predilige la risoluzione.

Con un’opzione, la Quality Mode, possiamo portare la risoluzione a 1080p ma, al contempo, si guadagnano una migliore Depth of Field, anti-aliasing, occlusione ambientale, filtro anisotropico e la qualità delle ombre. L’altra, invece, la 4K Mode, ci permetterà di giocare ad Elite: Dangerous, per l’appunto, a risoluzione 4K ma con tutti gli altri elementi sopracitati a livelli più bassi.

Infine, su Xbox One X, gli sviluppatori hanno comunque migliorato di molto il framerate del titolo, sia che si giochi in Quality che in 4K, rispetto alla Xbox One standard.