La seconda espansione del titolo campione d’incassi per Nintendo Switch, The Legend of Zelda Breath of the Wild, è molto attesa. Tale, quasi spasmodica, attesa è peggiorata per il fatto che non esiste ancora una data di rilascio per il DLC in questione, che dovrebbe aggiungere una narrazione, che si svolge dopo gli eventi della trama principale, che ha come focus proprio i quattro campioni e che aggiungerà nuovi dungeon.

Ci viene in soccorso l’apparizione di un particolare season pass (un pass che, se acquistato, come molti di voi sapranno, garantirà l’acquisto di più contenuti digitali aggiuntivi) sul sito giapponese del gioco. Il pass in questione riguarda proprio i due DLC di Breath of the Wild, uno già disponibile e l’altro, come già detto, ancora in uscita, e pare che verrà ufficialmente venduto a partire dal 23 novembre 2017.

Ciò dovrebbe farci dedurre che il secondo DLC per l’ultimo titolo della saga di The Legend of Zelda potrebbe uscire in concomitanza con il season pass anche se, tuttavia, niente esclude una data di uscita che si collochi prima o, molto più probabilmente, dopo il 23 novembre. Così come accade per altri season pass, questo in particolare potrebbe garantire il download del primo contenuto digitale e una sorta di prenotazione per il secondo in attesa che esca, come, ad esempio, capita nel caso di Destiny al lancio, che vende i season pass per le espansioni ancor prima che queste escano.