Sono due anni che ormai l’utenza è in fibrillazione per il più recente progetto della neonata Kojima Productions: Death Stranding. Il titolo ha saputo catturare tutto il pubblico fin dai primi fotogrammi del primo trailer, mostrato all’E3 di due anni or sono, in cui figurava l’attore Norman Reedus, reso celebre per aver recitato in The Walking Dead.

Passa un anno e Kojima pubblica un secondo trailer, questa volta coinvolgendo Mads Mikkelsen e il regista Guillermo del Toro e, di nuovo, l’hype sale alle stelle, soprattutto in seguito a diverse analisi comparate dei due trailer.

Tuttavia, non dobbiamo essere troppo ottimisti non tanto sulla qualità effettiva del titolo, ormai praticamente garantita dalla sola esistenza del nome di Hideo Kojima, quanto piuttosto la sua data di uscita.

Lo stesso Kojima, pare, sta ancora lavorando allo script principale del gioco. Così ci mostra sul suo profilo Twitter

 


I vari update provengono dallo stesso Kojma ma, come già spiegato, questo lascia intendere che lo sviluppo procede ancora lentamente e che dovremo aspettare ancora un po’ per vedere la prossima opera di questo, propriamente detto, autore.