Epic ha aggiunto con l’ultimo update del suo famoso motore di gioco, l’Unreal Engine 4, il supporto preliminare per Xbox One X. Il supporto completo arriverà nei prossimi aggiornamenti.

Tra le diverse correzioni e novità apportate con la patch 4.17, quella del supporto della console ‘4K ready’ marchiata Microsoft è una delle più attese per tutti gli sviluppatori al lavoro sulla piattaforma con il motore di Epic Games. Nel changelog ufficiale viene detto che non era necessario creare una build platiform diversa da quella già in uso con Xbox One, dal momento che le due console vengono gestite come un’unica piattaforma.

Precisiamo che il supporto parziale a pochi mesi dall’uscita nei negozi di Xbox One X (7 novembre prossimo) non è da considerare come un ritardo, infatti è successa la stessa cosa con Nintendo Switch nell’aggiornamento 4.15.