Il primo episodio speciale di Ludus Italicus, e sicuramente non ultimo, inizia alla grande con Intermundia Genesis, un libro scritto da Giorgio Catania rilasciato ufficialmente su Amazon il 20 febbraio 2018.
Prima di inoltrarci nel parlare del testo, ci teniamo a precisare in cosa consistono gli episodi speciali di questa rubrica: genericamente, in un episodio normale si parla di un gioco sviluppato da italiani, qui invece si tratterà di prodotti sì italiani ma non videoludici. Faranno sempre parte della categoria “nerd“, come libri, fumetti, giochi da tavolo, accessori e molto altro, e i vari articoli saranno postati tra un episodio normale e l’altro ma non in maniera costante.
Tolta questa premessa che ci tenevamo a specificare, iniziamo!

Il lato Tecnico

“Intermundia” è il videogioco di realtà virtuale più famoso al mondo. Ogni giorno ospita milioni di giocatori nei tre universi in cui è ripartito. Genesis è un reame fantasy dominato dalla magia e da creature fantastiche. Exodus è una galassia sconvolta da guerre interstellari. Apocalypsis è una terra in rovina dove vige la legge del più forte. Mar è uno dei tantissimi utenti che popolano l’universo Genesis. È un giocatore solitario, uno dei migliori, e il suo obiettivo è raggiungere il level cap, il livello massimo possibile. Tutto per lui cambia però quando viene convocato dal Guardiano Tanaka, austero amministratore di sistema, e gli viene affidata la più importante delle missioni: assumere il comando di una squadra di giocatori d’élite e proteggere Intermundia da una terribile minaccia.
Questa è l’accattivante trama del libro che ci introduce al vastissimo universo di questo gioco e ci da un sintetico quadro generale della situazione in cui inizierà la storia. Il libro è composto da 297 pagine divise in 4 Atti più l’Appendice con circa 4 capitoli ciascuno, tranne per l’ultima sezione citata, e alcuni di questi sono affiancati da diversi interludi, delle situazioni dove si vede Mar, il protagonista, affrontare la sua vita al di fuori del gioco.
Oltre a queste essenziali informazioni, non ne saranno fornite altre in quanto ci preoccupa non spoilerarvi il contenuto del libro.
Il libro non richiede una particolare concentrazione per essere letto e le scene di combattimento non risultano né incasinate né troppo veloci.
Ciò che più importa è che l’opera è costruita in modo da risultare leggibile sia per un videogiocatore e sia per uno che non ha mai toccato un controller in vita sua, perché per alcuni termini specifici del settore sono spiegati attraverso delle note a piè di pagina e alla fine del libro tramite un completo glossario. Le illustrazioni del libro sono state create dalla matita di Stefano Manieri e il libro è unicamente prodotto e distribuito da Amazon.it.

Il libro per i videogiocatori

Ora che abbiamo finito con i tecnicismi, vi possiamo parlare più apertamente del libro: Intermundia Genesis è il libro per i videogiocatori. È ideato da un videogiocatore, pensato per i videogiocatori e ambientato in un videogioco. Questi sono i tre fattori fondamentali che reggono l’affermazione annunciata prima. Il libro è scritto in prima persona e, a nostro parere, è stata un’ottima scelta dell’autore, in quanto ci siamo riusciti a immedesimare nel personaggio, videoludico e “reale”, di Mar con le sue vicende e i suoi pensieri. Il punto forte del protagonista è proprio il suo carattere, in quanto, oltre a seguire alcuni fattori del “Protagonista Buono”, segue dei comportamenti alquanto discutibili e questo dona un tocco di originalità e profondità al personaggio. In Intermundia abbiamo avuto anche la possibilità di fare la conoscenza di molti personaggi che rappresentano, generalmente, il genere di persone che potremmo trovare in una qualsiasi partita multiplayer di un videogioco: quello rude, lo straniero, il bambino, quello senza chat vocale, la ragazza e molti altri. Queste chicche, che giocano in maniera intelligente con gli stereotipi, ci ha fatto sorridere, in quanto riporta alla nostra memoria alcuni degli aneddoti accaduti durante una delle nostre partite ad un qualsiasi videogioco online. Ciò,probabilmente, accadrà anche a voi quando leggerete il libro.
Il libro è pieno di riferimenti e citazioni al vastissimo mondo videoludico e non solo: a partire da Skyrim, Dark Souls, Ready Player One, Il signore degli anelli e molti altri. Non ci dilungheremo oltre, perché gli altri li dovrete scovare voi, non vogliamo mica rovinarvi la sorpresa nel cogliere i riferimenti, dato che in alcune situazioni sono anche buffi e inaspettati.

Mar, il protagonista
Alex1987, uno dei compagni di viaggio di Mar

 

 

 

 

 

 

 

Un prodotto originale

Speso si cade nella confusione che simile, o ispirato, è sinonimo di uguale, cosa che potrebbe accadere anche con Intermundia Genesis. Non si può negare che alcuni aspetti di questo libro rimandano a varie opere già esistenti, come lo stesso Sword Art Online o Ready Player One, ma di fatto si tratta di opere a cui si è ispirato l’autore e che non ha “copiato” per creare il suo libro. Di fatto riteniamo errato nominare Intermundia Genesis come  “Il Sword Art Online Italiano”, “Il Ready Player One italiano” o molti altri esempi, perché è un prodotto a sé stante e quindi Intermundia Genesis è Intermundia Genesis.
La storia è unica, il modo in cui è raccontato è unico, i personaggi e la loro evoluzione è unica.
Un piccolo appunto va nella parte finale del libro, l’Appendice: in questa sezione Si possono trovare le schede dei personaggi principali delle avventure, comprese di statistiche e mosse speciali, e degli Antefatti che vanno ad ampliare la lore del mondo di Intermundia Genesis nonché il background dei personaggi stessi.

Conclusioni

Intermundia Genesis è un libro consigliato a chiunque abbia toccato almeno un videogioco. Offre un avventura per niente banale, divertente ed emozionante, proprio ciò che dovrebbe essere un libro come questo. Il fatto che sia ambientato in un videogioco ci ha incuriositi sin dal suo annuncio. Siamo, dunque, felici di averlo letto e di averlo portato in questa rubrica.
Qualora foste interessati all’acquisto del libro, vi ricordiamo che è solo disponibile su Amazon.it e di visitare la pagina Facebook di Intermundia Genesis per i vari Artwork e notizie relative al libro.

Vi informiamo che chiunque voglia inviare i propri prodotti, che siano libri, fumetti, giochi da tavolo o carte, hardware, o prodotti a tema nerd può scrivere a Kevin, il curatore di questa rubrica, al seguente indirizzo e-mail: [email protected]