E’ da qualche giorno finita la Beta di For Honor, che ha sia sollevato polemiche che rincuorato molti giocatori. In questo particolare speciale non parleremo però della stessa beta e delle migliorie apportatevi dalla precedente Alpha (come potete già ben leggere qui) bensì affronteremo un capitolo solo in parte descritto dagli sviluppatori ovvero la campagna e i personaggi.

Attenzione quel che segue potrebbe contenere eventuali spoiler.

La Campagna

La campagna è quasi sicuramente la modalità più oscura e tutt’ora maggiormente nascosta dell’intero For Honor. Non si sa nemmeno se essa avrà la possibilità di giocare in co-op, notizia dapprima smentita e poì confermata ma solo per il reparto multiplayer. Fatto sta che dai due brevi trailer riguardanti la campagna del gioco siamo riusciti a raccogliere informazioni creando così delle teorie, non confermate, ma con basi solide stando ai dati attuali. Ora però atteniamoci ai fatti: stando al primo trailer mostrato all’E3 di quest’anno, l’antagonista principale del gioco sarà Apollyon e le sue numerosi legioni, che a quanto sembra, lucrano o comunque hanno una forma di vantaggio nel mantenere le tre fazioni (cavalieri, samurai e vichinghi) divise. Facendo una piccola ricerca su internet e per esser più precisi su Wikipedia, possiamo vedere come questo personaggio venga ripreso dagli antichi manoscritti ebraici e cristiani. Esso compare nella Bibbia Ebraica e nell’Antico Testamento come angelo della morte o anche angelo dell’abisso, in ebraico Abaddon mentre in Greco appunto Apollyon. Se effettivamente gli sviluppatori avessero ripreso dall’etimologia di questa parola, il concetto principale per le caratteristiche di questo antagonista, il suo desiderio di opporre tra loro le diverse fazioni potrebbe derivare da una volontà quasi divina.

E’ poco probabile che Apollyon sia solo un invasato assetato di potere poichè nello stesso trailer notiamo di come potenti smottamenti provocarono la distruzione delle grandi civiltà medievali, costringendole così ad uno scontro diretto, lasciandoci intendere che tali fenomeni fossero opera dello stesso Apollyon. Per quanto riguarda la storia vera e propria, sappiamo ad oggi che quando inizieremo il gioco, cavalieri, samurai e vichinghi si troveranno in un momento di pace e serenità, che però verrà ostacolato da Apollyon. Il quale probabilmente scatenerà subito le sue poche legioni conquistando alcuni regni dei cavalieri e scatenando poì quest’ultimi contro i vichinghi. I quali trovandosi con scarse risorse inizieranno una guerra interna che porterà alla luce nuovi generali che inizieranno diverse razzie nei confronti delle popolazioni nipponiche per appropriarsi di nuovi rifornimenti. Non sappiamo però come poì proseguirà la storia, ma siamo quasi certi che i primi capitoli ruoteranno attorno tutto ciò e questo grazie i vari gameplay rilasciati da Ubisoft e dai diversi Youtuber invitati ai diversi eventi.

Per chi ancora non lo sapesse ogni missione in For Honor sarà guidata da eroi scelti dagli sviluppatori, differenti di missione in missione. Così da alternare per ogni situazione i “generali” più adatti. Per esempio in una missione furtiva verrà messa in campo la Pacificatrice mentre per missioni di assalto potrebbe esser richiesto un personaggio tank quali per esempio un Giustiziere o un Razziatore. Di seguito potrete vedere tutti i trailer che se visti in questo ordine potrebbero far mostrare la possibile trama del gioco:

 

In questo primo gameplay intitolato “Signori e vigliacchi” possiamo vedere come le truppe di Apollyon conquistino una roccaforte appartenente al clan delle legioni di ferro. Alla fine della battaglia, nonostante le sorprendenti manovre del protagonista, l’assedio vede come vincitori gli uomini di Apollyon comandati da un condottiero dal nome sconosciuto. Questo ingaggerà il protagonista e molte altre truppe, le quali sotto il comando dell Villain principale avranno probabilmente il compito (stando almeno alle informazioni trapelate dai diversi eventi Ubisoft) di attaccare i diversi clan vichinghi, come possiamo vedere dal seguente walkthrought:

 

Messi allo stremo i vichinghi subiranno diverse lotte interne che cambieranno completamente l’assetto politico all’interno di ogni singolo clan. Ciò porterà probabilmente alla ricerca di nuove terra da razziare per contrattaccare la minaccia di Apollyon e delle sue nuove legioni. I vichinghi è quindi probabile che si concentrino sull’attaccare i Samurai, l’unica fazione ancora in disparte. Come possiamo vedere anche dal successivo gameplay mostrato all’E3 di quest’anno:

 

Vi ricordiamo che quelle appena descritte non sono altro che semplice teorie da noi supposte, e per questo vi consigliamo di prenderle con le dovute cautele. Vi annunciamo inoltre che è stato presentato il nuovo trailer che annuncia una nuova sessione di Beta aperta a tutti che vedrà la luce dal 9 Febbraio. Questa Beta sarà molto simile alla precedente conclusasi qualche giorno fa, con la sola variante che sarà disponibile una nuova modalità 4vs4 a round e senza Respawn. For Honor uscirà il 14 febbraio per tutte le piattaforme. Continuate a seguirci per ulteriori dettagli. Per ulteriori discussioni sul gioco passate pure su For Honor Italia.