Giocando e cacciando su Monster Hunter World avrete sicuramente notato un Gran Jagras più grosso di un altro, oppure un Odogaron estremamente minuscolo rispetto ai suoi fratelli.
Questo è dato dal fatto che Capcom ha voluto inserire, per aumentare la longevità del titolo, la meccanica delle Corone nel gameplay del titolo, ovvero una feature che premierà voi e la vostra preda con una corona qualora le dimensioni del mostro siano particolarmente grandi o piccole.

Questa meccanica è randomica ma ci sono alcuni fattori che ci aiutano a distinguere un esemplare fuori misura, che sia grande o piccolo.
Innanzitutto la misura varia di almeno il 25% dal normale, quindi balza subito agli occhi un esemplare di dimensioni particolari, ma non sempre è facile rendersene conto.

Un metodo abbastanza affidabile è quello di comparare le dimensioni del mostro a quelle del cacciatore, ma secondo quali criteri?

Ecco perché oggi vi proponiamo una guida per riconoscere a colpo praticamente sicuro la taglia, e possibile relativa Corona Oro, dei Draghi Anziani, risultanti essere tra i mostri di più facile ‘misurazione’.

Partiamo dunque subito, andando diretti al nocciolo della questione.

Kirin

Il nostro adorato cavallino, che tanto ci ha fa dannare nella sua versione Temprata, risulta essere il Drago Anziano più facile da misurare per riconoscerne la taglia, e dunque la possibile corona.

Per renderci conto se il nostro unicorno azzurro è out of size ci basterà attenderlo nella zona 8, attirarlo grazie all’utilizzo di alcuni roccioli lanciati a terra su di una superficie piatta e, utilizzando il nostro cacciatore come metro di riferimento, porci al suo fianco e far conto a due possibili varianti:

  • Se il Kirin sarà da Corona Oro Grande allora il nostro cacciatore passerà comodamente sotto il suo ventre senza nemmeno sfiorarlo con i capelli. Se arriveremo a toccarlo leggermente, probabilmente sarà una Corona Grande Argento, quindi non esitate poiché non sarà da corona oro.
  • Se il Kirin sarà da Corona Oro Piccola, il nostro cacciatore, posto al suo fianco, arriverà con la testa quasi all’altezza delle striature blu scure del suo manto. Questo fatto, quasi certamente, denota un Kirin decisamente piccolo e quindi molto papabile a ricompensarci con una Corona Piccola.

Tutto il resto è considerato regolamentare per la taglia del Kirin, che dunque avrà un range di dimensioni all’incirca tra 482.6 e 659.6, oltre le quali avremo sicuramente una Corona Oro.

Teostra

Nemmeno il possente Teostra sarà complicato da misurare, anche se di tanto in tanto tende ad accucciarsi per brevi periodi, quindi approfittatene durante i suoi spostamenti.

In base ai risultati delle misurazioni i casi di interesse sono i seguenti:

  • Se il Teostra sarà da Corona Oro Grande lo noteremo grazie all’articolazione delle sue zampe posteriori. Infatti, una volta che ci saremo messi accanto alle sue possenti zampe, la giuntura dell’articolazione sarà ben più in alto della nostra testa, quasi una ‘testa’ in più.
  • Se il Teostra sarà da Corona Oro Piccola, ponendoci sempre a fianco delle sue zampe posteriori, la testa del nostro cacciatore dovrà essere leggermente sopra alla linea del suo gomito/ginocchio. In tal caso la Corona Piccola sarà praticamente nelle vostre mani.

Per rendervi conto di quanto vi avvicinerete alla Corono Oro, grande o piccola, il range di misure regolamentari del Teostra spazia da 1611.1 a 2202.9.

Vaal Hazak

Il putrido e marciscente Drago Anziano della Valle Putrefatta offre una singola ma comodissima possibilità di misurarlo in maniera quasi certa.

Basandoci sempre sull’altezza dell’articolazione delle zampe posteriori, il Vaal Hazak si prenderà una piccola pausa una volta uscito dal lago tossico nella zona 14, dove tipicamente inizia il suo tour per la valle. Sarà lì che noi lo potremo misurare in maniera estremamente chiara.

Se per caso non riuscirete a cogliere il momento non disperate, si potrà misurare ancora, seppur con qualche incertezza.

Anche qui, utilizzando il nostro cacciatore come metro di misura universale abbiamo due possibilità:

  • Se il Vaal Hazak sarà da Corona Oro Grande, la testa del nostro cacciatore sarà più bassa della piega interna del gomito/ginocchio. Centimetro più o centrimetro meno, sarà questo il fattore determinante di una taglia extra large.
  • Se il Vaal Hazak sarà da Corona Oro Piccola, l’altezza della piega esterna dell’articolazione dovrà essere a livello con la testa del cacciatore. Dovremo quindi essere alti come l’articolazione della zampa inferiore, tendendo quasi a superarla.

Il range di regolarità per la taglia di questo Drago Anziano va da 1885.9 a 2577.3 circa.

Esiste anche un altro metodo per misurare il Vaal Hazak, basato sull’altezza degli speroni sul petto, ma il sopracitato risulta comunque essere il più efficace se fatto al momento opportuno.

Kushala Daora

Il Signore dei Venti non sarà forse il Drago Anziano più noioso da misurare ma comunque potreste riscontrare qualche fastidio nell’atto. Per questo motivo vi suggeriamo l’utilizzo del Mantello Stabilità per una misurazione più accurata, sebbene si possa anche farne a meno.

Detto ciò, come la maggioranza dei Draghi Anziani in Monster Hunter World, il modo più efficiente per misurare la taglia del Kushala Daora è quello di rapportare in altezza il nostro cacciatore con la zampa posteriore del mostro.

Le opzioni che ci interessano sono sempre due, e sono le seguenti:

  • Se il Kushala Daora sarà da Corona Oro Grande allora la piega esterna dell’articolazione posteriore dovrà essere circa una ‘testa e mezza’ più alta del nostro cacciatore posto al suo fianco. Più semplicemente, dovrà essere al di sopra della nostra testa di molto.
  • Se il Kushala Daora sarà da Corona Oro Piccola, in maniera similare al Teostra, la testa del nostro cacciatore dovrà essere alla pari o appena oltre l’altezza del ginocchio/gomito del mostro.

Il range di misure comuni per un Kushala Daora vanno da 1721.8 a 2353.1. Tutto sommato il tempo per misurarlo non sarà moltissimo poiché questo Drago Anziano tende a sedersi e attendere l’inizio dello scontro.

Nergigante

Il cacciatore di Draghi Anziani è sicuramente il più feroce tra tutti, e quindi misurarlo potrebbe comportare non pochi problemi, vista anche la sua indole aggressiva. Inoltre, risulta anche essere il più incerto come metodi di rapporto, e quindi i possibili metodi possono essere plurimi. Il seguente è quello che per noi risulta più affidabile.

Nel caso del Nergigante non dovremo più confrontare il cacciatore con l’altezza dell’articolazione delle zampe posteriori ma bensì con la coda. Inutile sottolineare che se vorrete misurarlo dovrete obbligatoriamente indossare il Mantello Mimentico, in caso contrario sarà impossibile dato che verrete attaccati appena entrerete nel suo campo visivo.

Il momento per misurarlo al meglio risulta inoltre essere uno ben preciso, e sarà necessario attenderlo poiché sarà l’unica possibilità. Si tratta del momento in cui il Nergigante è impegnato a ‘pulirsi’ le ali, poiché poserà il posteriore a terra e le dimensioni dell’attacco della coda sarà rapportabili all’altezza del cacciatore.

Al solito i due casi particolari sono:

  • Se il Nergigante sarà da Corona Oro Grande, al suo punto di giuntura con il resto del corpo la coda sarà più alta del nostro cacciatore. Se ciò è confermato anche per i primi metri della sua coda allora statene certi, sarà over-size, altrimenti la Corona Oro Grande potrebbe esserci come non esserci.
  • Se il Nergigante sarà da Corona Oro Piccola, allora il nostro cacciatore dovrà essere alto quanto la coda se non di più. Tendenzialmente se si è quasi più alti della coda la Corona è più probabile, ma alcune volte ci è capitato di trovare alcuni esemplari al limite e di ottenerla comunque. In caso di dubbio vale comunque la pena cacciare questo bestione in modo da non rimanere poi con l’amaro in bocca.

Il range di dimensioni per il Nergigante infine va da 1663.3 a 2273.2, oltre le quali la Corona Oro è garantita.

Ecco dunque al termine la lista di Draghi Anziani da Corona Oro e i metodi per poterli misurare con efficacia. Vi ricordiamo che Kulve Taroth, Zorah Magdaros e Xenojiiva hanno dimensione unica e non rientrano nella lista di mostri dei quali si può ottenere una Corona.

Di seguito un video esplicativo di quello citato sopra, per rendere al meglio l’idea.

Nella speranza che questa guida vi sia stata utile, vi ricordiamo di seguirci sul nostro sito 17KGroup per ulteriori guide sul meraviglioso mondo di Monster Hunter World.

Buona Caccia, ma anche e soprattutto buona fortuna!