Monster Hunter World Anjanath Guide

Monster Hunter World sta spopolando e ci mette di fronte a non poche selvagge creature da cercare, braccare, e alla fine abbattere per tenere fede al nome di cacciatori quali siamo.

Non tutti questi mostri però ci renderanno la vita facile. Ecco allora una guida, delle tante che usciranno nei prossimi giorni, dedicata a forse uno dei nostri obiettivi più feroci e iconici del nuovo titolo Capcom, l’Anjanath.

Per i meno esperti, l’Anjanath assomiglia vagamente a un T-Rex ricoperto di pelo sul dorso, ma con l’abilità di sputare fuoco. In questa guida daremo alcuni suggerimenti per uccidere un Anjanath, come le migliori armi da utilizzare, le strategie giuste da seguire in battaglia e i suoi punti deboli.

Iniziamo dunque l’analisi dell’Anjanath nella nostra guida.

Monster Hunter World – Guida all’Anjanath

Come detto brevemente nell’introduzione, l’Anjanath è uno dei mostri più feroci e aggressivi nell’universo di Monster Hunter World, e va affrontato con la cautela più estrema, poiché in caso contrario il fallimento è quasi sicuro.

Situato nell’area della Foresta Antica, l’Anjanath tenderà ad attaccare ogni creature che gli si parerà davanti, dal più piccolo dei Great Jargas al più grande dei Rathalos.

Monster Hunter World

Vi consigliamo dunque di approcciarvi con armi che possano colpire anche dalla distanza, come l’Arco o la Lancia-fucile, oppure che vi permettano di schivare rapidamente gli attacchi in arrivo, come il Falcione Insetto o la combinazione Spada e Scudo.

Schivare gli attacchi sarà di primaria importanza nel proseguimento della battaglia, in modo tale da sfruttare al massimo il vantaggio che dà per mettere a segno ogni combo con trasformazione che la propria arma permette.

Monster Hunter World – Come uccidere un Anjanath

Come per ogni altra creatura che possiamo trovare nel vasto mondo di Monster Hunter World, il segreto per uccidere un Anjanath sta nel colpire i suoi punti deboli.

Questo significa che dovremo mirare a due punti specifici: la testa e la coda.

La testa di un Anjanath è un punto debole a prescindere dall’arma utilizzata: con un’arma pesante potremo stordire l’Anjanath colpendolo con un attacco caricato, stesso discorso vale per un’arma a distanza come il piercing shot dell’Arco.

Monster Hunter World

La coda, tuttavia, si dimostrerà un punto debole solamente colpendola con un’arma dotata di lama, come la Spadascia, lo Spadone o la Spada Lunga.
Una qualsiasi di queste armi andrà bene per combattere l’Anjanath, ma in particolare consigliamo la Spada Lunga poiché non penalizzerà la vostra mobilità mentre state attaccando.

Se riuscirete a tagliare la coda dell’Anjanath otterrete un grosso vantaggio, poiché priverete la bestia di una delle sue armi principali in lotta. In più a fine combattimento potrete anche analizzare la coda per recuperare alcuni oggetti come una Scaglia di Anjanath una Pelle di  Anjanath.

Monster Hunter World

L’Anjanath ha però un asso nella manica: la capacità di sputare fiamme.

Una volta che avrete inflitto abbastanza danno, sul dorso della bestia spunteranno delle specie di pinne, indice che l’Anjanath sta perdendo le staffe e sta entrando nella sua modalità berserk.
Considerando che l’Anjanath ha diversi attacchi violenti tra gambe e testa, ora inizierà anche a soffiare fuoco dalla bocca, incrementando così la sua pericolosità.

Il fuoco di viverna dell’Anjanath può essere letale nel caso non indossiate le giuste protezioni. Ciononostante, questa sua particolare abilità offensiva ha un tempo di carica piuttosto lungo prima di essere lanciata. Infatti, potrete vedere l’Anjanath sollevare la testa e delle fiamme formarsi progressivamente attorno alla sua bocca, cosa che vi darà il tempo necessario per schivare l’attacco.

A questo punto avrete intuito che questo enorme wyvern è un mostro di tipo fuoco. Nelle prime ore di gioco non avrete molte varianti elementali delle armi a disposizione, ma ci sentiamo di consigliarvi l’utilizzo di armi che infliggono danno da acqua, come ad esempio la Lama Affettafango (ricavabile dai pezzi sottratti ai Jyuratodus, NdA).

In ogni caso è da escludere l’uso di armi con attributo fuoco, al limite si potranno utilizzare armi con attributo tuono o ghiaccio.

Monster Hunter World

Monster Hunter World – Il Bottino dell’Anjanath

Una volta che avrete sconfitto e abbattuto l’Anjanath dopo la lunga battaglia, avrete la possibilità di raccogliere un discreto bottino, che comprende alcuni oggetti rari peculiari come le Pelle di Anjanath o le Scaglie di Anjanath, ma avrete anche l’opportunità di ottenere del Sacca Fiammeggiante se catturerete la bestia viva usando delle trappole e delle Sfere Soporifere.

Di seguito mi proponiamo un video che mostra nella pratica tutti i consigli sopra elencati


 

Bene, ora sapete tutti i fondamentali per abbattere il temibile e feroce Anjanath, e sperando che questa guida sia stata utile per favorire la vostra caccia vi invitiamo a seguirci sulla nostra pagina del 17KGroup per ulteriori guide a tema Monster Hunter World.

Buona caccia!