The Divison PTS

Per la prima volta Tom Clancy’s The Division estenderà il suo PTS al mondo console, e questo è forse il primo passo verso una nuova concezione dei Server Pubblici di Prova.

Infatti, dopo l’annuncio della nuova Patch 1.7, è stato confermato anche il fatto che questa volta verranno inclusi anche i giocatori su console, in modo tale da testare e racimolare più feedback e da più piattaforme.

Attualmente il PTS è online solo su PC da qualche ora, e tale rimarrà almeno per un primo periodo, in modo tale da consentire agli sviluppatori di rimuovere facilmente gli errori più grossolani grazie all’elasticità di aggiornamento diversamente non disponibile su console, e per garantire un minimo di qualità richiesta da Sony e Microsoft.

Gli inviti per aderire al PTS console, e provare la Patch 1.7, verranno spediti da Massive la prossima settimana via email.

Il programma prevede 10.000 inviti per console, e saranno inviati secondo alcuni criteri di scelta direttamente a indiscrezione degli sviluppatori: giocatori attivi nell’ultimo mese, attualmente al livello 30 e con un ampio ammontare di ore su The Division.

Gli inviti saranno spediti alle mail legate ai vari account Uplay collegati ai profili di gioco.

Per vedere quali modifiche la Patch 1.7 vi rimandiamo al nostro precedente articolo dedicato, in attesa delle Patch Notes e dei vari aggiornamenti settimanali.