Grazie ad alcune indiscrezioni rilasciate dal portale “El Chapuzas Informatico” sono state rese note molte interessanti novità sulla nuova line-up dei processori Ryzen “Pinnacle Ridge.
Da quanto trasparso dai dati pubblicati AMD (almeno per il momento iniziale del lancio) introdurrà 4 nuovi elementi alla line-up Ryzen:

  • Ryzen 7 2700X (octa-core 3,7-4,35 GHz)
  • Ryzen 7 2700 (octa-core 3,2-4,1 GHz)
  • Ryzen 5 2600X (esa-core 3,6-4,25 GHz)
  • Ryzen 5 2600 (esa-core 3,3-3,9 GHz)

RyzenIl modello 2700X rappresenta il nuovo top di gamma della linea Ryzen che grazie al nuovo processo produttivo a 12nm ha elevato il clock base a 3,7 GHz ed il boost clock a 4,35 Ghz con un TDP di 105W.
L’altro membro della serie Ryzen 7 è il 2700 con frequenze minori sia in base clock (3,2 GHz) che in boost (4,1 GHz) ma un TDP nettamente più parsimonioso di 65W.

Per quanto riguarda la serie Ryzen 5, la più venduta della prima generazione per il suo rapporto qualità prezzo eccellente, troviamo altri due modelli.
Il 2600X è un processore a 6 core (12 thread) con un clock base di 3,6 GHz ed un clock turbo di 4,25 GHz con un TDP leggermente inferiore al 2700X pari a 95W.
Il 2600 invece è anch’esso un esa-core con clock base a 3,3 GHz e turbo a 3,9 GHz con un TDP identico al 2700 pari a 65W.

Le varianti dei processori “X” includeranno le tecnologie Precision Boost 2 e Precision Boost Overdrive mentre quelle “non X” non avranno il Boost Overdrive.
I processori Ryzen 7 inoltre possiedono una Smart Prefetch Cache di 20MB contro i 19MB dei Ryzen 5.
Tutte le CPU della nuova generazione possiedono un connettore PCIe a 16 corsie ed un controller di memoria DDR4 a 2933 MHz.

RyzenRyzenCiascun processore inoltre arriverà con un nuovo dissipatore proprietario AMD Wraith differente a seconda del modello di CPU acquistato.

RyzenIl nuovo processore Ryzen 7 2700X dovrebbe avere prestazioni in gaming (a 1080p ad Ultra usando una Nvidia GeForce GTX 1080) inferiori di un 7,7% rispetto al processore Intel-core i7 8700k e di un 5% maggiori rispetto al precedente top di gamma Ryzen 7 1800X.
Questo è da confermare sul campo alle risoluzioni maggiori del 1080p in cui già in passato i processori Intel riuscivano a dare un netto margine di stacco alla controparte AMD.

RyzenRyzenAssieme a questa nuova line-up di processori AMD ha intenzione di presentare anche le nuove schede madri con chipset AMD X470 intorno alla fine di aprile (un periodo che potrebbe coincidere anche con il rilascio delle nuove CPU).
Questa nuova linea di motherboards sarà un elemento necessario per poter sfruttare la funzione di overclock automatico XFR2 Enhanced.

RyzenRyzenI prezzi (seppur da confermare nel nostro paese) sono:

  • Ryzen 7 2700X: 369$
  • Ryzen 7 2700: 299$
  • Ryzen 5 2600X: 249$
  • Ryzen 5 2600: 199$

Sono inoltre da sottolineare dei buoni margini di calo di prezzo sui processori Ryzen di prima generazione.

Fateci sapere cosa pensate di queste nuove CPU Ryzen, se ne acquisterete una o se preferirete una controparte Intel.
Dite la vostra nei commenti e non dimenticate di seguirci sulle nostre pagine social e su 17kgroup.it per notizie sempre fresche!