Nasce la XStation, fusione homemade di Xbox One e PlayStation 4

Il famoso modder Edward Zarick ha progettato e sviluppato la prima console, la XStation, che combina le due console attuali di maggior successo: X1 e PS4

0

Il nome Edward Zarick vi dice nulla? Peccato non sapete che vi perdete, poiché il suddetto signore è un modder di altissimo livello e realizzatore su commissione di versioni customizzate, o addirittura portatili, delle console più famose, e la sua ultima creazione, la XStation, è un vero capolavoro che potrebbe porre fine all’inutile, ma sempre attuale, console war.

Zarick si è fatto conoscere dai più per le sue rivisitazioni estetiche, su commissione, delle console attuali, ma oggi è tornato alla ribalta non per un altro capolavoro artistico, ma bensì per un’idea di console che potrebbe essere il futuro stesso della gaming casalingo.

La XStation, come può suggerire lo stesso nome, è la reale fusione hardware e software delle due console più in voga al momento, prendendo il meglio delle due ammiraglie di Sony e Microsoft.

Premettendo che la soluzione più semplice per ora rimane acquistare le due console distinte, visti i prezzi dei prodotti di Zarick, l’idea rimane comunque pioneristica, andando a risolvere quel spinoso problema delle console war, o semplicemente delle indecisioni su quale sia meglio comprare.

Ma come funziona questo prodigio? Semplice, come un’addizione.

Di fatto, all’interno troviamo lo stesso hardware delle due console, ognuna dotata delle proprie connessioni e del suo lettore ottico, praticamente due console in un solo case.

E l’uscita HDMI? Semplice, per evitare di occupare due porte HDMI, Zarick ha inserito all’interno della macchina uno switch HDMI gestito da un controller Arduino: basta premere un tasto per passare da una console all’altra.

Unico problema? Solo una può rimanere accesa.

Il motivo è presto detto: con entrambe le console accese la temperatura salirebbe troppo all’interno, trasformando il case in una specie di “forno” e danneggiando di conseguenza le componenti interne.

Per capire quale console attualmente è al lavoro basterà tenere d’occhio la striscia a led nella parte frontale, il cui colore indicherà quale sistema è attivo.

Il progetto di XStation è stato ideato e portato a termine in due settimane da Zarick, e attualmente non è in vendita.

Il tutto è stato fatto per pura pubblicità da parte del modder, che comunque con la sua attività promette soluzioni innovative in un futuro nemmeno troppo lontano.